Trama

Dopo la morte della figlia Katie, Mike si è specializzato nella pubblicazione di libri che smascherano eventi soprannaturali. Quando riceve l'invito a visitare la stanza maledetta 1408 del Dolphin Hotel a New York, non esita a recarsi sul luogo per sbugiardare anche questa leggenda, ma la realtà è molto più terribile di quanto non fosse disposto a credere...

Note

Finora lo svedese Mikael Håfström non è che ne avesse azzeccate tante, però qui centra i bersagli: lo spirito e la visione del mondo di Stephen King, e quello dello spettacolo, efficacissimo, mai tirato via, ben scritto, con un paio di idee notevoli e a volte genuinamente spaventoso.

Commenti (42) vedi tutti

  • Un non credente nel paranormale studia.... il paranormale, ma si imbatte in una camera troppo maledetta. Oppure è tutto un incubo interiore?

    leggi la recensione completa di Baliverna
  • Non capisco perché riferirlo al genere horror, a me sembra un fantasy, forse drammatico, sicuramente un noir moderno. Comunque è apprezzabile finché non comincia la baraonda, che lo trasforma in un ghost-movie infine noiosetto. Colpo di coda finale. Voto 5.

    commento di ezzo24
  • Che cazzata di film, insulso.

    commento di corradop
  • Film allucinogeno ma senza mordente. Voto 5

    commento di ILDIODELLERECENSIONI
  • Da paura voto 7

    commento di eros7378
  • Pellicola di una densità avvolgente e ben articolata, è un’altra bella storia di fantasmi e di case (stanze) maledette, che qui assume però la dimensione magmatica di un percorso tutto interiore, che utilizza la metafora per indagare nel proprio subconscio e tirar fuori tutte le paurose insicurezze di un incubo che non può avere fine.

    leggi la recensione completa di spopola
  • Buon horror

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • A me non è dispiaciuto affatto.

    commento di Stelvio69
  • Ricco di suspense.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Film sorprendente, ironico e drammatico allo stesso tempo. Situazioni imprevedibili e soprattutto uno dei migliori finali in assoluto.

    commento di bebabi34
  • Voto 5,5. [23.04.2013]

    commento di PP
  • Tra finali ufficiali, semi-ufficiali, alternativi…chi ci capisce più niente!

    commento di movieman
  • L'inizio è accettabile e mette un po' di brivido, ma da metà film in poi si cade nello squallore e nel senza senso.Mediocre ed inutile, con una storia che non va da nessuna parte…se lo potevano risparmiare sia King che Hafstrom!

    commento di Matty9090
  • Un film ben fatto piuttosto fantasioso.

    commento di liganov
  • Un film che non mi ha spaventato gran che,la scena sul cornicione crea un po di tensione-voto 5

    commento di wang yu
  • Film inquietante e agghiacciante, degnamente rispecchia lo stile del grandissimo S.King. Bellissimo.

    commento di treesfriend
  • Sicuramente ben fatto, ma più effettistico che realmente angosciante.

    commento di fornarolo
  • Qualche scena è efficae, ma deludente e ipocrita il finale. Concessioni inutili allo spettacolo fine a se stesso. tuttavia la maggior parte della gente non uscirà dal cinema delusa.

    commento di 9 gatti
  • Dolore claustrofobico. L'ansia del circolare, che ritorna. SEMPRE. Da rivedere assolutamente, mille cose saranno sfuggite.

    commento di elelur
  • Un horror vacuo, insignificante.

    commento di roberman
  • Bel horror, è da tanto che non se ne vedono di così.

    commento di lonestar
  • Vincono i primi venti minuti. Quelli che ti preparano a ciò che succederà. Piacerà anche a coloro i quali ritengono che l'horror sia una sega elettrica, interiora e killer seriali.

    commento di notcompliant
  • Un film abbastanza noioso, un regista niente di che, si salva un po' Cusack : bruttino.

    commento di steveun
  • Onirico. Non è un vero e proprio horror perché non ha la tensione dell'horror, tuttavia è fatto bene. Onestamente mi aspettavo di più forse perché è alla fine un film scontato.

    commento di sillaba
  • Non fa paura e annoia.

    commento di Tex Murphy
  • Voto 7!

    commento di Mr Blonde
  • Vi darei 1408 motivi validi per non vedere questo film ma non avendo tempo mi limiterò ad uno:NOIOSO IN OGNI SUA FORMA.

    commento di whiteeyes
  • una prima parte molto bella, tirata, intensa, con un bel "duello" tra Jackson e Cusack, e poi si entra nel groviglio di questa storia semplice ma efficace… finale conciliatorio, ma un buon film

    commento di Lollo81
  • 6/10

    commento di alex77
  • pessimo

    commento di danandre67
  • Ho trovato decisamente sopravvalutato questo film, pieno di eventi improbabili, con un Cusak imbolsito ed ingrassato, cinico troppo presto convertito da una finestra che lo ferisce alla mano. Ma andiamo…

    commento di HitManTwo
  • Non sono una fan del genere Horror, ma ho trovato questo film coinvoilgente e avvincente. Un buon film di genere insomma, in cui il fiore all'occhiello è secondo me, il montaggio, che è davvero straordinario.

    commento di fefy
  • film che non mi è dispiaciuto ma non mi ha spaventato neanche una singola volta, si poteva fare meglio, voto 6.5

    commento di legolas
  • Discreto e con diversi colpi ben assestati. 7

    commento di kotrab
  • è sempre bello vedere la trasposizione in film di un "racconto" di king superato Il film è geniale celebrativo in più punti che riesce a far spavento senza disgustare troppo,i fan di king non ne rimarranno delusi per una volta…

    commento di lucach
  • è sempre bello vedere la trasposizione in film di un "racconto" di king superato Il film è geniale celebrativo in più punti che riesce a far spavento senza disgustare troppo,i fan di king non ne rimarranno delusi per una volta…

    commento di lucach
  • Un film troppo allucinato per spaventare, si regge solo su un buon Cusack e qualche trovatina. Ci se ne dimenticherà molto in fretta. Peccato.

    commento di Mulligan71
  • merita la piena sufficienza.6,5 Non e' stato un filmone, pero' la storia e' interessante, come direbbe Mr. spock.

    commento di levistrauss
  • fino a metà il film tiene piuttosto bene…poi scade un po' troppo nel già visto. finale senza valore.cmq sufficiente.

    commento di ali83
  • mah…tutto qui…e un rebelot di film già visti, solita roba, non emoziona e non aggiunge nulla di nuovo…la sceneggiatura è banale, scopiazzata dall'horror giapponese e con effetti al limite del ridicolo…scadente

    commento di fatherson
  • Ben realizzato ed altrettanto ben congegnato, mantiene le inquietanti premesse senza scadere nello splatter.

    commento di Dalton
  • un primo tempo avvolgente e inquietante, una parte finale effettistica e fracassona. bravo john cusack.

    commento di redrum80
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Ferro 3 di Ferro 3
7 stelle

In 1408 si è immersi fino al collo nella tensione e in un ritmo che fin da subito si rivela incalzante, e il sentimento di suspense è palpabile: lo spettatore vive insieme al protagonista, che veste i panni di uno scrittore scettico del mistero, un senso di claustrofobia in una piccola camera d'albergo velata dal mistero, che non è certo come le altre e dove è… leggi tutto

38 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Fanny Sally di Fanny Sally
6 stelle

Un buon thriller psicologico in cui aleggia costantemente l'impronta del celebre e prolifico scrittore di genere horror Stephen King, dalla scelta del protagonista, appunto uno scrittore dell'orrore, alle tensioni interiori, alla tematica della follia. Il soggetto di base è semplice ma intrigante: uno scrittore che non crede nel sovrannaturale e che ha perso prematuramente la figlia, e… leggi tutto

32 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

pazuzu di pazuzu
4 stelle

Tratto da Stephen King, 1408 è un thriller piuttosto deludente, accettabile (e nulla più) solo per la prima mezzora, ossia fino a quando lo scrittore John Cusack riesce ad entrare nella famigerata stanza 1408 (teatro di innumerevoli suicidi e morti misteriose) dopo aver superato gli insistiti tentativi di dissuasione da parte del direttore del Dolphin Hotel, Samuel L. Jackson. Da… leggi tutto

19 recensioni negative

2019
2019

Recensione

Mau84 di Mau84
7 stelle

Eccomi finalmente a commentar un film che mi ha lasciato particolarmente colpito da come è stato nella sua genialità girato.. buona trama, buoni effetti speciali. Tutto ben girato anche scene che non lascia nulla al caso. Un buon finale, da capire. John Cusack top attore, interpreta bene, domina il film. Il regista ha estrapolato dalla follia di Stephen King, un film davvero…

leggi tutto
Recensione
2018
2018
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 18 novembre 2018 su Iris
Trasmesso il 16 novembre 2018 su Mediaset Italia 2
Trasmesso il 15 novembre 2018 su Iris
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

Baliverna di Baliverna
6 stelle

E’ un film fatto con molto impegno e mezzi, ed è interessante e coinvolgente, tuttavia non mia ha convinto. Il motivo è lo stesso che ho riscontrato in altri film americani degli ultimi anni che trattano l’argomento controverso del paranormale, cioè che la pellicola mette troppa carne al fuoco, fa un discorso troppo ardito e complesso, vuole dire troppe cose,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Trasmesso il 4 agosto 2018 su Mediaset Italia 2
Trasmesso il 3 agosto 2018 su Mediaset Italia 2
Trasmesso il 27 giugno 2018 su Italia 1
Trasmesso il 20 giugno 2018 su Iris
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Trasmesso il 26 maggio 2018 su Iris
Trasmesso il 13 maggio 2018 su Iris
Trasmesso il 12 maggio 2018 su Iris
2017
2017
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso il 26 agosto 2017 su Mediaset Italia 2
Trasmesso il 25 agosto 2017 su Mediaset Italia 2
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito