Espandi menu
cerca
L'ultimo inquisitore

Regia di Milos Forman vedi scheda film

Recensioni

L'autore

FilmTv Rivista

FilmTv Rivista

Iscritto dal 9 luglio 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 226
  • Post 80
  • Recensioni 6292
  • Playlist 6
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su L'ultimo inquisitore

di FilmTv Rivista
4 stelle

Gli ultimi anni del 1700 sono per Francisco Goya fertilissimi dal punto di vista dell'ispirazione pittorica. Merito anche di Inés, sua musa ispiratrice, alla quale si interessa in maniera morbosa frate Lorenzo della Santa Inquisizione, che un po' per invidia e gelosia, un po' per mistica convinzione, accusa la fanciulla di essere un'eretica da perseguitare di conseguenza. Clamoroso autogol di Milos Forman, che con i film in costume (Valmont) e le biografie d'autore in passato ci aveva abituato bene (Amadeus, naturalmente...). Prima di tutto è inverecondo che si sia dato il ruolo di Goya a uno svedese, pure bravo (Stellan Skarsgård), e non al migliore attore spagnolo su piazza, Javier Bardem, costretto invece nella parte di un cattivo di maniera (il frate inquisitore). Poi si spreca una bella occasione, quella di creare un concreto conflitto - visivo e concettuale - tra l'arretratezza di una Spagna ancora pressoché medievale e la (presunta) forza riformatrice e modernista di Napoleone, che nel frattempo imperversa in Europa. Se fosse questa l'intenzione dello sceneggiatore d'alto lignaggio Jean-Claude Carrière non lo sappiamo; certo è che il risultato è un pasticcio noioso e francamente indifendibile. Il cinema "all'europea", tutto imbellettato, che forse solo a un pubblico americano di bocca buona può piacere. Natalie Portman, tormentata pulzella di Goya, sfoggia per l'occasione il suo primo nudo integrale, e fa intendere nelle interviste che la concessione sia un atto dovuto «all'impegno e ai contenuti artistici del film». Appunto.

 

Recensione pubblicata su FilmTV numero 16 del 2007

Autore: Mauro Gervasini

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati