L'implacabile

Regia di Paul Michael Glaser

Con Arnold Schwarzenegger, Maria Conchita Alonso, Yaphet Kotto, Jim Brown, Jesse Ventura, Erland van Lidth, Marvin J. McIntyre... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Vvvvid
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
In STREAMING

Trama

Los Angeles, 2019. Il gioco televisivo dell'anno si chiama "The Running Man" (l'uomo che corre). Il produttore del programma, Killian, è disposto a compiere qualsiasi efferatezza pur di aumentare l'audience. La regola del gioco è semplice: in una zona delimitata un uomo deve riuscire a sopravvivere agli attacchi di quattro micidiali campioni. Normalmente non ci riesce, ma questa volta il concorrente si chiama Ben Richards (Arnold Schwarzenegger), uno che non è disposto a fare da vittima sacrificale. Aiutato da due compagni e da una quarta concorrente, Amber (Maria Conchita Alonso), Ben riesce a eliminare i suoi temibili avversari.

Commenti (20) vedi tutti

  • Nonostante siano trascorsi oltre 30 anni il film è ancora godibilissimo e attuale e per certi versi profetico, i contenuti tutt'altro che superficiali, nonostante la semplificazione della trama e la prevalenza di scene di azione, emerge un ottima rappresentazione della società manipolata dai media e dalla politica mistificatoria

    commento di Maciknight
  • Versione infantilizzata e tutt'azione del romanzo di Stephen King.

    leggi la recensione completa di Roberto T.
  • Un videogame incontrollato ed infantile.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • In un futuro utopico, Ben Richards fa l'errore di non obbedire agli ordini dei suoi superiori e viene imprigionato. Dopo l'evasione, il conduttore di un gioco a premi, intravede le sue potenzialità e lo vuole per il suo show "L'uomo in fuga". Da un grandioso racconto di King, una pellicola che nel complesso funziona e avvince.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • Ottimo film di fantascienza

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Film cucito su misura per Schwarzenegger dalle belle tinte fantapolitiche, il cui soggetto è tratto da un romanzo di King (qui citato con il suo pseudonimo). Classica pellicola anni'80 che però si lascia vedere e sa diverticchiare abbastanza.

    commento di Utente rimosso (Luke Vacant)
  • Una risibile pagliacciata.voto 3 -

    commento di wang yu
  • un festival di stronzate

    commento di danandre67
  • bel film dazione…il giovane sfarz era già un grande…le battute un pò meno…trama semplice ma originale…buono

    commento di claudio80
  • VOTO : 6,5.Classico "baraccone" anni ottanta, ma con qualche variazione al tema che lo fa apprezzare più di altri. Divertimento hollywoodiano garantito.

    commento di supadany
  • Insomma…rivisto oggi, questo fumettone dagli effetti grossolani si mostra per quello che è: un action movie per palati grezzi.

    commento di Tex Murphy
  • Voto 7!

    commento di Mr Blonde
  • Voto 6. Tensione e ritmo giusti in questo fumettone, con buoni davvero buoni e cattivi cattivissimi. Stilizzato ma efficace. [30.01.2009]

    commento di PP
  • Nulla di eccezionale, ma, specialmente in un periodo in cui imperversavano giustizieri di tutti i tipi, questo avventuroso con Schwarzenegger non rappresenta uno dei risultati peggiori.

    commento di sasso67
  • Arnold Schwarzennegger si proietta nel futuro con risultati altalenanti.

    commento di rosario
  • 7

    commento di arcarsenal79
  • commento di Dalton
  • 7/10

    commento di alex77
  • pur nella sua faciloneria, parte da un'idea interessante e non banale

    commento di bocchan
  • Dopo "True Lies" il miglior film di Schwarzy, a mio avviso.

    commento di movieman
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

maso di maso
7 stelle

Schwarzy negli anni ottanta rivaleggiava a suon di muscoli con Stallone per il predominio del genere action picchia duro, nel 1987 partecipò a due film che a distanza di quasi trent'anni sembrano avere un peso ben diverso nella sua filmografia: "Predator" passa spesso in TV ed è un thriller fantascientifico perfettamente mescolato con la trama incentrata su un manipolo di uomini… leggi tutto

13 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Roberto T. di Roberto T.
6 stelle

L'implacabile, ovvero come trasformare L'uomo in fuga di Stephen King (in origine pubblicato sotto lo pseudonimo di Richard Bachman) in un misto tra Rollerball (1975) e Commando (1985), naturalmente il tutto al servizio di 'Mister Muscolo' Schwarzy, la cui carriera era al tempo in piena ascesa. Le varie spruzzate di humor non sono sempre opportune e come spesso avviene il romanzo è molto… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
2 stelle

In un orrendo futuro, negli USA c'è un programma televisivo reale dove dei carcerati devono fuggire a degli sterminatori per avere salva la vita. Ovviamente non ci riesce mai nessuno, ma poi arriva Schwarzenegger... Vorrebbe essere un film contro lo strapotere della tv sulla mente delle persone, ma è solo un videogame incontrollato ed infantile, dove il ridicolo si sfiora spesso e… leggi tutto

3 recensioni negative

2019
2019

Recensione

Roberto T. di Roberto T.
6 stelle

L'implacabile, ovvero come trasformare L'uomo in fuga di Stephen King (in origine pubblicato sotto lo pseudonimo di Richard Bachman) in un misto tra Rollerball (1975) e Commando (1985), naturalmente il tutto al servizio di 'Mister Muscolo' Schwarzy, la cui carriera era al tempo in piena ascesa. Le varie spruzzate di humor non sono sempre opportune e come spesso avviene il romanzo è molto…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Eric Draven di Eric Draven
7 stelle

  Oggi recensiamo un film che forse le nuove generazioni non conoscono, ovvero L’implacabile (The Running Man) con Arnold Schwarzenegger. Diretto nientepopodimeno che da Paul Michael Glaser. Il quale, con L’implacabile, firmò il suo secondo lungometraggio da regista per il cinema, considerando il TV Movie Amazzoni e i I 5 della squadra…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2018
2018

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
2 stelle

In un orrendo futuro, negli USA c'è un programma televisivo reale dove dei carcerati devono fuggire a degli sterminatori per avere salva la vita. Ovviamente non ci riesce mai nessuno, ma poi arriva Schwarzenegger... Vorrebbe essere un film contro lo strapotere della tv sulla mente delle persone, ma è solo un videogame incontrollato ed infantile, dove il ridicolo si sfiora spesso e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
7 stelle

Tratto dal racconto L'uomo in fuga di Richard Bachman (pseudonimo di Stephen King), questo film ne ripropone l'idea essenziale, pur stravolgendo la storia del protagonista che nel romanzo aveva radici più drammatiche e funzionali alla resa psicologica finale. Uno dei motivi, mi vien da supporre, potrebbe esser dato dalla necessità di conciliare il personaggio letterario con il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2017
2017

Recensione

Furetto60 di Furetto60
8 stelle

In un futuro non troppo lontano,il  2019,ma il film è del 1987,a seguito di un collasso dell'economia globale, gli Stati Uniti d'America sono diventati un regime totalitario, che per mantenere l'ordine costituito, censura ogni attività culturale. Il Governo,manipolando la realtà e mistificando i fatti, con trasmissioni artefatte e reprimendo con sistematica…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2016
2016

Stephen King e il cinema

Isin89 di Isin89

Stephen King ha sempre avuto un rapporto particolare con il mondo del cinema. Scrittore prettamente horror che nel corso della sua lunghissima carriera ha scritto capolavori inarrivabili e opere decisamente minori,…

leggi tutto
2015
2015
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Argan di Argan
2 stelle

Solo un regista così incompetente può trasformare un capolavoro di stephen king nella solita schifezza commerciale, stupida ed insensata tipica del cinema americano , è proprio il cinema americano di questo tipo che stephen king ha voluto criticare , prevedendo un futuro degradante in cui le menti degli uomini sono dominate dalla tri-vu e cioè da un tipo di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2014
2014

Recensione

axe di axe
8 stelle

Rivedo spesso con piacere questo film d'azione con uno Schwarzenegger che sà non prendersi troppo sul serio. La trama, piuttosto complessa, è modellata su quella del romanzo di Stephen King - che è tuttavia molto più drammatico; le scenografie costruite con cura e una certa fantasia; le classiche battute "machiste" anni '80 non mancano; i colpi di scena ci sono; gli…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

maso di maso
7 stelle

Schwarzy negli anni ottanta rivaleggiava a suon di muscoli con Stallone per il predominio del genere action picchia duro, nel 1987 partecipò a due film che a distanza di quasi trent'anni sembrano avere un peso ben diverso nella sua filmografia: "Predator" passa spesso in TV ed è un thriller fantascientifico perfettamente mescolato con la trama incentrata su un manipolo di uomini…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

TheWarOfEcho di TheWarOfEcho
6 stelle

In un futuro prossimo, gli USA sono diventati un regime totalitario e Ben Richards, soldato del regime che si è rifiutato di sterminare dei ribelli disarmati, viene distrutto dal potere mediatico. Costretto a partecipare a "Running Man", il programma a sfondo sanguinolento più seguito, dovrà sopravvivere a tutti gli ostacoli e tenterà di sconfiggere Kilian, l'uomo che c'è dietro il…

leggi tutto
Recensione
2012
2012
Trasmesso il 20 maggio 2012 su Rai 4
Trasmesso il 18 maggio 2012 su Rai 4
Trasmesso il 12 maggio 2012 su Rai 4
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito