Espandi menu
cerca
Fuga per la vittoria

Regia di John Huston vedi scheda film

Recensioni

L'autore

supadany

supadany

Iscritto dal 26 ottobre 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 374
  • Post 189
  • Recensioni 5682
  • Playlist 115
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Fuga per la vittoria

di supadany
8 stelle

VOTO : 7,5.

Impossibile trovare lo sport più  seguito del mondo, in un film migliore di questo che riesce nell’impresa di proporlo sotto mentite spoglie, senza quindi cadere nella noia che lo stesso provoca nella maggior parte dei film che hanno provato questo difficile connubio.

Ambientazione Seconda Guerra Mondiale, soldati di varia estrapolazione prigionieri dei nazisti, i quali, ai fini della propaganda, decidono di organizzare una partita tra detenuti e militari tedeschi (ma proprio contro Pelè dovevano giocare? Eheh).

Intanto, nel sottobosco offerto dalla preparazione della partita, viene pianificata una grande fuga.

Huston si trova tra le mani un bel soggetto in cui può, ancora una volta, mostrare il suo spirito romantico di avventura, mescolando temi e situazioni come in pochi hanno saputo fare quando si parla di offrire un grande spettacolo scenico.

Così riesce a creare un suggestivo, e vincente, connubio tra la tensione di una pericolosa fuga, la passione per le gesta sportive ed una discreta dose di ironia che non manca mai, ma è comunque gestita senza eccesso.

L’intrattenimento è così servito su un piatto d’argento, impedibile per chi è cresciuto col pallone attaccato ai piedi, ma nel contempo apprezza lo spettacolo che il cinema, quando vuole, sa da offrire a 360°.

L’emozione infatti è caratteristica saliente, certo l’introspezione aleggia da altre parti, ma è sempre un grande merito raggiungere il cuore dello spettatore medio, senza svilirsi.

Appassionante ed adatto a tutti, ma proprio tutti (i maschietti).

Su John Huston

VOTO : 7,5.
Per l'ennesima volta, qualora ce ne fosse di bisogno, conferma di saper regalare un'avventura ricca di sfaccettature.
Leggendario. 

Su Michael Caine

VOTO : 6/7.
Classica prova di carattere e mestiere.

Su Max Von Sydow

VOTO : 7++.
Una goduria.

Su Sylvester Stallone

VOTO : 7+.
Un pò Rambo, sempre maschera di un eroe comune e di cuore.

Su Pelé

VOTO : 6.
Ma proprio contro Pelè se la dovevano giocare 'sta partita? L'ho sempre detto che non capivano nulla, altro che razza ariana dominante ... ;-)

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati