Espandi menu
cerca

Trama

Pietro Chiocca vendeva pompe idaruliche e guadagnava bene. Ora vende armi ai Paesi del Terzo Mondo, e guadagna ancora di più, con affari sempre più loschi. Quando viene pubblicamente definito "mercante di morte", sarebbe disposto a tornare ad un'attività onesta, ma la famiglia non è d'accordo.

Note

A Sordi piace fare il "moralista" ma, soprattutto, piace gigioneggiare. Quando fa tutto in proprio, come in questo caso, è difficile che sappia contenersi, e i propositi di fustigatore di vizi appaiono velleitari.

Commenti (8) vedi tutti

  • GLi do 7 per il film in toto, un 7 meno, invece per la colonna sonora meriterebbe almeno un 8 , " O Rugido de Leao ".

    commento di blualberto1966
  • Preferisco il Sordi borghese, piccolo o meno ma borghese fino in fondo, che non quello che moralisticamente si vergogna di sé stesso perché, a suo dire, per esser benestanti bisogna depredare gli altri - quanti danni profondi ha arrecato il sociologismo metodologicamente da due soldi degli anni '60-'70... Per fortuna resta il cinico finale.

    commento di Karl78
  • Il miglior film di Sordi regista.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Ottimo Sordi

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Film gradevole, senza pretese eccessive, che merita di essere visto ancora dopo quarant'anni se non altro per la splendida scena finale col protagonista che chiede alla famiglia ...

    commento di paosca
  • Grande grande film di Albertone, uno dei migliori. In questo film Sordi è veramente uno di noi, lasciando da parte il linguaggio edulcorato da film.

    commento di luix56
  • VERAMENTE SPASSOSO!COME AL SOLITO,L'ITALIANO ALL'ESTERO E' UN TRAFFICONE,VOLPONE,COLLUSSO CON TUTTO IL MALAFFARE POSSIBILE;MA IN FONDO LO FA' SOLO PER SOLDI! MOLTO DIVERTENTE,CMNQ!

    commento di GREENY
  • Ottimo. Albertone in una delle sue interpretazioni migliori. Un gigante. Nella drammaticità del film, la sua presenza da protagonista garantisce spessore, e tutto il suo modo di recitare, unico, rende ogni sequenza veramente esilerante.

    commento di giovannino
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

panflo di panflo
8 stelle

Chi, come il giornale Film Tv, lo definisce "commedia" non ha capito il film e infatti gli assegna il giudizio "discreto" con le consuete sprezzanti accuse al Sordi gigione e moralista. La pellicola  risale al 1974  epoca in cui il miracolo economico italiano aveva dato già sintomi di afflosciamento e da un lato assistevamo al proseguire della sfrenata corsa all'arricchimento facile ed al… leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

jonas di jonas
6 stelle

Un rappresentante di una ditta d’armi, pressato dalle crescenti esigenze economiche di moglie, figli e parenti vari, è costretto a fare giochi sempre più sporchi districandosi fra concorrenti e dittatorelli del terzo mondo, fino a rischiare la vita. Il film è troppo lungo e ripetitivo, oscilla fastidiosamente fra comico e drammatico, Sordi regista ha difetti innati e il suo gigionismo come… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

hallorann di hallorann
4 stelle

Nella galleria di italiani interpretati da Alberto Sordi il mercante d’armi Pietro Chiocca occupa uno degli ultimi posti in quanto a simpatia e presa cinematografica. Rivisto oggi FINCHE’ C’E’ GUERRA C’E’ SPERANZA provoca disgusto, irritazione, non fa ridere e non indigna. Sordi soggettista e regista, come scritto da tanti, induceva nel moralismo e dal punto… leggi tutto

3 recensioni negative

2021
2021
Trasmesso l'8 settembre 2021 su Cine34
Trasmesso il 7 settembre 2021 su Cine34

Recensione

Dany9007 di Dany9007
7 stelle

La grandissima popolarità ed i riconoscimenti dati dalla critica al Sordi attore, non si sono mai estesi quando questi si cimentava dietro la macchina da presa. Effettivamente di opere notevoli di Sordi regista se ne annoverano ben poche e anzi, soprattutto negli ultimi anni della sua carriera ha espresso dei film piuttosto deludenti. con Finchè c'è guerra c'è…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Trasmesso il 12 maggio 2021 su Cine34
Trasmesso l'11 maggio 2021 su Cine34
Trasmesso il 5 maggio 2021 su Cine34
Trasmesso il 4 maggio 2021 su Cine34
Trasmesso il 3 aprile 2021 su Rete 4
2020
2020
Trasmesso il 18 giugno 2020 su Cine34
Trasmesso il 17 giugno 2020 su Cine34
2019
2019
Trasmesso il 27 dicembre 2019 su Iris
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 27 luglio 2019 su Rete 4
Trasmesso il 12 aprile 2019 su Iris
2018
2018
Trasmesso il 16 agosto 2018 su Iris
Trasmesso il 15 luglio 2018 su Rete 4

Perché...

medusatouch di medusatouch

Clamorosa intercettazione ai mondiali in Russia: Ivano: "Pronto?Ma dove cavolo siete finiti?" B:" Essere in Russia" Ivano:" E come diavolo siete finiti li ?!Ma con le navi non è possibile...…

leggi tutto
Trasmesso il 15 maggio 2018 su Iris

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
6 stelle

E' il miglior film di Sordi regista ed uno dei pochi passabili. Sordi qui affronta una tematica interessante e seria senza inutili moralismi, ma con gli strumenti dell'umorismo e della comicità (comicità che negli altri film che aveva diretto aveva lasciato un po' da parte, nonostante sia una delle sue armi migliori). Fa ridere, fa riflettere, non annoia ed è dotato di…

leggi tutto
Recensione
2017
2017
Trasmesso il 21 ottobre 2017 su Iris
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito