Espandi menu
cerca
Ferro 3. La casa vuota

Regia di Kim Ki-duk vedi scheda film

Recensioni

L'autore

OGM

OGM

Iscritto dal 7 maggio 2008 Vai al suo profilo
  • Seguaci 195
  • Post 123
  • Recensioni 3100
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Ferro 3. La casa vuota

di OGM
8 stelle

Questo film contiene una doppia provocazione. La prima è diretta contro la società dell'immagine, e la smania di apparire ad ogni costo, alla quale il protagonista contrappone la ricerca dell'invisibilità, sapientemente coltivata come un ideale di perfezione esistenziale. Egli abilmente, e tempestivamente, si insinua negli spazi lasciati vuoti dai suoi simili, indagandoli con curiosità discreta, avendo come unico scopo una sana e disinteressata conoscenza del prossimo. Il suo entrare di nascosto nelle case (e nelle esistenze) altrui non è finalizzato al crimine (come, invece, dà per scontato l'ispettore di polizia che lo sottopone ad un crudele interrogatorio), bensì a irrorare di vita, amore ed attenzione quegli angoli bui, rimasti incustoditi, dove si consumano i quotidiani drammi dell'abbandono. Egli così riesce a riempire ed illuminare quelle zone d'ombra verso le quali troppo spesso l'uomo contemporaneo (e qui sta la seconda provocazione), in preda alla miopia e all'indifferenza, non può, o meglio, non vuole, rivolgere il suo sguardo.
Il ritmo dell'azione è lento, ma deciso, come nella migliore tradizione orientale. Coinvolgente.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati