Espandi menu
cerca
Mare dentro

Regia di Alejandro Amenábar vedi scheda film

Recensioni

L'autore

pippus

pippus

Iscritto dal 25 novembre 2013 Vai al suo profilo
  • Seguaci 135
  • Post 5
  • Recensioni 95
  • Playlist 2
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Mare dentro

di pippus
10 stelle

Profonda pellicola di Amenàbar che, libero da fuorvianti ipocrisie, ci trasfonde un'esperienza sensoriale unica grazie ad uno stratosferico quanto poliedrico Javier Bardem. Attraverso la poesia delle immagini a volte reali a volte oniriche, suggellate dalla dolcezza dei suoni, la sceneggiatura ci cattura e ci fagocita per teletrasportarci nell'odissea esistenziale  di un uomo che non chiede nulla di  (il)legittimo se non il diritto di poter decidere in totale autonomia il suo destino.

 

La dinamica deterministica degli eventi ci riporta alla logica del caos e della casualità che sempre accompagnano il corso delle vicende programmate e, nel caso in questione,  ad un epilogo conciliante per alcuni e conturbante per altri. Accusato dai detrattori di un'eccessiva carica eversiva nei confronti dei canoni ortodossi, non avrei remore a dissociarmi totalmente da tali  sbrigativi giudizi annoverando il film tra le opere capaci di indurre, oltre a quanto sopra accennato, una profonda alchimia con gli spettatori i quali si ritrovano gradualmente immersi in un phatos  affascinante e nel contempo lacerante.

In questo modo si metabolizza il dolore provocato da quel tormentato e costante malessere dovuto all'essenza del vivere/non vivere. Altresì si rende possibile una visione del mondo esterno con imparzialità e non con rinuncia evidenziando quanto la purezza dell'essere stia nel divenire e non nel presente materiale.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati