Trama

René Clair occupa un posto di riguardo nel cinema d'avanguardia degli anni '20. Entr'acte (1924), il suo secondo film, costituisce uno dei sacri testi del movimento surrealista: nato da un soggetto di Francis Picabia, accompagnato dalle musiche di Satie, interpretato da questi e altri celebri artisti è una deliziosa e irriverente messa a frutto delle tecniche poetiche del gruppo guidato da Breton. Le voyage imaginaire (1925) è una storia d'amore sospesa con grazia infantile tra sogno e realtà. La Tour (1928) documenta in settantacinque inquadrature più vicine alla visione cubista la bellezza tesa e metallica della Tour Eiffel.

Commenti (2) vedi tutti

  • Nato come breve intermezzo cinematografico per uno spettacolo di balletti, è una serie di anarchiche stranezze, provocanti immagini astratte - che hanno attirato fiumi di critiche (ma anche fischi indignati) - senza apparente logica, come una ballerina barbuta o dei cacciatori che si sparano tra loro.

    commento di marco bi
  • .

    commento di Dalton
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

carlos brigante di carlos brigante
8 stelle

"Entr'acte" ("Intervallo") è un'opera di 20 minuti di Renè Clair che venne proiettata nel 1924 come intermezzo al balletto, "Relache" ("Riposo"), realizzato da Francis Picabia. Le musiche di entrambe le rappresentazioni portano la firma di Erik Satie. Nella sala in perfetto gusto (sbeffeggiante) dadaista, spiccavano scritte del tipo: "Se non sei soddisfatto, vai al diavolo!"… leggi tutto

6 recensioni positive

2018
2018

Perle nascoste

MVRulez di MVRulez

Il titolo (forse un po' troppo altisonante) di questa playlist ne racchiude il suo scopo: catalogare alcune opere meritevoli (sia classiche che moderne) le quali, per un motivo o per un altro, rischiano di rimanere…

leggi tutto
2016
2016
locandina
Foto
2013
2013
2011
2011

Recensione

Leo Maltin di Leo Maltin
8 stelle

A mio giudizio, Entr’acte è un vero capolavoro cinematografico: le varie scene sembrano susseguirsi senza alcun criterio, per giungere al crescendo finale meraviglioso per ritmo e trovate; ma dietro l'apparente mancanza di organicità si possono riscontrare analogie tra forme e oggetti allo scopo di demolire la comune percezione del reale. E poi, volete mettere il divertimento…

leggi tutto
2010
2010

Recensione

OGM di OGM
8 stelle

Entr'acte. René Clair ci mostra cosa accadrebbe se, un giorno, la visione cinematografica smettesse di essere affidabile, e decidesse di trasgredire i canoni che, di norma, consentono all’occhio pigro di adagiarsi sulla tranquillizzante e benevola coerenza del flusso delle immagini. La macchina dell’illusione potrebbe ribellarsi alla nostra passività di spettatori e,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

carlos brigante di carlos brigante
8 stelle

"Entr'acte" ("Intervallo") è un'opera di 20 minuti di Renè Clair che venne proiettata nel 1924 come intermezzo al balletto, "Relache" ("Riposo"), realizzato da Francis Picabia. Le musiche di entrambe le rappresentazioni portano la firma di Erik Satie. Nella sala in perfetto gusto (sbeffeggiante) dadaista, spiccavano scritte del tipo: "Se non sei soddisfatto, vai al diavolo!"…

leggi tutto
2008
2008

Laconica

willhard di willhard

Necrologi e funerali sono molto amati dagli appassionati di cinema. Ecco alcune celebri cerimonie funebri.

leggi tutto
Playlist

Recensione

kotrab di kotrab
8 stelle

Per un musicista appassionato anche di cinema e amante del surrealismo come me non poteva certo mancare la visione di Entr'acte. 7 1/2

leggi tutto
Recensione
2007
2007

Non esiste solo S. K.

Mr Blonde1 di Mr Blonde1

Stanley Kubrick è considerato da molti il più grande regista di tutti i tempi, è uno dei miei cineasti preferiti, ma "il più grande di tutti" è un'espressione vuota di significato... In onore di Luis Buñuel,…

leggi tutto
Playlist
2006
2006

Recensione

Zarathustra di Zarathustra
8 stelle

Il film di Renè Clair è del 1924, in quell'epoca si era nel pieno delle avanguardie cinematografiche e Picabia cercava un "intermezzo" da inserire nel suo spettacolo "Relache" (che era uno spettacolo di balletto). Renè Clair era allora già regista ed aveva già fatto un film dal titolo "Paris qui dort" che era uscito l'anno prima; Picabia commissionò il lavoro al giovane francese dandogli…

leggi tutto

Quando il cinema è pro-vocazione!

redpliskin di redpliskin

[Dalle regole del sito: Una playlist è un elenco di titoli di film. Se volete è una specie di classifica. Tutto qui. Ma per fare un elenco bisogna scegliere: ed ecco allora che dietro a ogni elenco ci sono persone,…

leggi tutto
Playlist
2005
2005
2004
2004
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito