Espandi menu
cerca

Trama

Una giovane benestante cerca nuove emozioni e con disinvoltura passa da un amore a un altro. La quindicenne in rotta con la famiglia decide di partire per l'America con uno dei suoi fidanzati.

Note

Pialat regala uno straordinario personaggio a una straordinaria Sandrine Bonnaire, qui al suo primo ruolo al cinema. L'analisi delle inquietudini adolescenziali raggiunge con questo film delle vette importanti.

Commenti (2) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

L'adolescenza inquieta di Suzanne:la malizia dei suoi sedici anni alla scoperta del proprio corpo e della prorpia sessualità in una ronda amorosa in cui lei è il centro gravitazionale.E'indubbiamente lei il fulcro del film,tutto le orbita attorno:la sua vita fin troppo libera,i cambiamenti troppo fitti di partner,le chiacchiere in libertà con le amiche.Il senso di vuoto… leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

marco bi di marco bi
6 stelle

Sarà invecchiato male, sarà che non ero in giornata…non so, ma se danno un 4 stellette Mereghetti in tv non me lo perdo…però son rimasto un po’ deluso. Ai nosri amori, bellissimo titolo  ma di romantico c’è ben  poco. La giovane, confusa Bonnaire, brava e deliziosa,…chi non approfitterebbe della sua confusione adolescenziale aggravata anche dalla famiglia ben al di sotto della… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2022
2022

Recensione

Peppe Comune di Peppe Comune
8 stelle

Suzanne (Sandrine Bonnaire) è una ragazza libera e anticonvenzionale. Passa da un uomo all'altro con eccessiva disinvoltura, cerca di prendere tutto con estrema leggerezza e di non lasciarsi irretire dalle turbolenze domestiche. Il padre (Maurice Pialat) ha una piccola sartoria a gestione. Un bel giorno se ne va via di casa senza dare spiegazioni. La madre (EvelyneKer) fa spesso uso…

leggi tutto
Recensione
Utile per 14 utenti
2020
2020

Recensione

Roberto T. di Roberto T.
8 stelle

  La giovane Susanne (una perfetta Sandrine Bonnaire) esplora la vita, la sessualità, e gli amori, fronteggiandosi sul fronte casalingo con una famiglia di origini polacche che non la capisce. Il regista stesso, Maurice Pialat, interpreta il ruolo del padre. Un gran bell'esempio di cinema francese, impreziosito dall'inserimento nella colonna sonora dei magnifici chants del grande…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2018
2018

Recensione

steno79 di steno79
9 stelle

Dopo aver visionato "La gueule ouverte" al festival di Roma, mi sono visto anche questo "A nos amours" di cui avevo da tempo una copia in versione originale con sottotitoli. Nessuno dei due film è un'opera "perfetta" nel senso tradizionale del termine, ma credo che entrambi rientrino fra le cose migliori girate da questo leggendario regista francese, misconosciuto in Italia. Il film…

leggi tutto
2016
2016
locandina
Foto
2015
2015
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

RETROSPETTIVA MAURICE PIALAT - CINEMATHEQUE DE NICE   Una Sandrine Bonnaire quindicenne buca lo schermo con la sensualità prorompente ma “a portata d'essere umano” che la giovinezza le regala e concede, lanciandola con tanto di un Cesar che risulterà appropriato ed evocativo (“per la migliore speranza femminile”,traducendo letteralmente dal…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
2013
2013

Recensione

ezio di ezio
8 stelle

Piu' che la disinvoltura della Bonnaire che passa di uomo in uomo in una crisi adolescenziale,quello che passa in primo piano in questo film e' la lenta disgregazione familiare della stessa che raggiunge anche livelli di violenza fisica.Solo nel finale per una scelta improvvisa il tutto tende un po' ad attutirsi.Da segnalare il regista Pialat che si ritaglia la parte del padre.Un buon film…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2012
2012

Recensione

Baliverna di Baliverna
8 stelle

La protagonista è la ragazza con i suoi problemi sentimentali, ma il film è anche e non da ultimo un duro dramma familiare, che tocca un alto grado di sincerità e di capacità di mettere il dito sulla piaga. In molti casi le scene delle liti domestiche sembrano filmati di liti vere, che proprio per questo sono terribili e raccapriccianti. Tornando alla ragazza, il regista costruisce un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

marco bi di marco bi
6 stelle

Sarà invecchiato male, sarà che non ero in giornata…non so, ma se danno un 4 stellette Mereghetti in tv non me lo perdo…però son rimasto un po’ deluso. Ai nosri amori, bellissimo titolo  ma di romantico c’è ben  poco. La giovane, confusa Bonnaire, brava e deliziosa,…chi non approfitterebbe della sua confusione adolescenziale aggravata anche dalla famiglia ben al di sotto della…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2011
2011

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

L'adolescenza inquieta di Suzanne:la malizia dei suoi sedici anni alla scoperta del proprio corpo e della prorpia sessualità in una ronda amorosa in cui lei è il centro gravitazionale.E'indubbiamente lei il fulcro del film,tutto le orbita attorno:la sua vita fin troppo libera,i cambiamenti troppo fitti di partner,le chiacchiere in libertà con le amiche.Il senso di vuoto…

leggi tutto
2010
2010

Recensione

hupp2000 di hupp2000
10 stelle

Con questa perla di Maurice Pialat e dopo due brevi apparizioni cinematografiche nel 1982, Sandrine Bonnaire irrompe l’anno successivo sulla scena del cinema francese.  Il film le è cucito addosso e annuncia fin dalle prime scene che è – classicamente – nata una stella. Suzanne ha 16 anni, vive in una famiglia a dir poco nevrotica, è intelligente ma…

leggi tutto
2003
2003
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito