Espandi menu
cerca
Il sogno di una notte di mezza estate

Regia di Max Reinhardt, William Dieterle vedi scheda film

Recensioni

L'autore

ethan

ethan

Iscritto dal 21 luglio 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 156
  • Post -
  • Recensioni 1577
  • Playlist 7
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il sogno di una notte di mezza estate

di ethan
8 stelle

Questa versione del 'Sogno' shakespeariano, anche se ha la firma di Max Reinhardt e William Dieterle, è più del primo autore, poiché Dieterle fece da consulente e da traduttore sul set per il collega.
Cinema, teatro, qualche accenno di musical e anche il balletto, con le coreografie di Bronislava Nijinska, compongono le multiformi anime di un oggetto prezioso ed intrigante che si ispira al testo del genio di Stratford-upon-Avon.
Bianco e nero smagliante di Hal Mohr - premiato con l'Oscar - e scenografie suggestive ed un cast variegato, composto tra gli altri da Olivia de Havilland, Dick Powell e Mickey Rooney nel ruolo di un esagitato ed incontenibile Puck, sul quale però svetta lo squinternato duo formato da James Cagney e Joe E. Brown (il celebre Osgood di 'A qualcuno piace caldo'): i due nei panni di improbabili attori improvvisati, in uno spettacolo dagli esiti a dir poco disastrosi che suscita grande ilarità tra gli astanti, rubano la scena a tutti.
Un gioiello stravagante e quasi unico nel panorama del cinema americano anni '30.
Voto: 8. (visto in v.o.)

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati