Espandi menu
cerca
Alfie

Regia di Lewis Gilbert vedi scheda film

Recensioni

L'autore

will kane

will kane

Iscritto dal 24 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 82
  • Post 6
  • Recensioni 4131
  • Playlist 23
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Alfie

di will kane
8 stelle

Uscito appena dopo la metà degli anni Sessanta, "Alfie" è uno dei più caratteristici film della "Swinging London", e anche un ritratto aspro di un giovane che si manifesta cinico, senza compromessi , dedito a conquiste femminili ad ogni costo e senza rispetto altro che per se stesso, finchè non capirà che il tempo gli sfugge e l'esistenza gli riserva dei colpi bassi. La regia di Lewis Gilbert è allo stesso tempo elegante e fresca, con l'intuizione allora dirompente del protagonista che si rivolge allo spettatore, le finezze nell'illustrare le grettezze di Alfie ( il particolare del mazzo di fiori nascosto sotto l'impermeabile nella scena dell'ospedale) e il progressivo declino dai toni di commedia alla controllata cupezza della seconda parte, più drammatica. Il film però non sarebbe lo stesso senza l'apporto eccellente di Michael Caine, impagabile impenitente, seduttore e vile. Rifatto poco tempo fa con Jude Law al posto di Caine, è un lungometraggio che presentava le avvisaglie dell'imminente rivoluzione sessuale, cominciando addirittura con un amplesso in automobile, scena quasi impensabile fino a quell'epoca.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati