Espandi menu
cerca
I recuperanti

Regia di Ermanno Olmi vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mm40

mm40

Iscritto dal 30 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 166
  • Post 16
  • Recensioni 10951
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su I recuperanti

di mm40
6 stelle

Olmi prosegue nel suo percorso personalissimo alla (ri)scoperta di una piccola Italia provinciale e silenziosa - inteso come il contrario di pubblicizzata -, con i suoi personaggetti iperreali (Il posto) e le situazioni di quotidiana crisi personale (I fidanzati). E, come nell'esordio del Tempo si è fermato, il regista accosta un giovane ed un anziano in un lavoro solitario ed accettato più per mancanza di alternative (qui è proprio disperazione) che per altro - e così torna anche l'ambientazione montana. Ancora una volta si serve di attori non professionisti, e riesce a fare di nuovo centro: straordinaria l'interpretazione di Lunardi, il vecchio Du. La tragedia della ricostruzione vista con disincanto, da una prospettiva umanissima, senza vittimismo, nè accuse.

Sulla trama

Un reduce della seconda guerra mondiale fatica a trovare lavoro; si adegua ad accompagnare un anziano un po' sopra le righe alla ricerca di residui bellici del conflitto del 15-18.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati