Espandi menu
cerca
The Guardians of the Galaxy: Holiday Special

Regia di James Gunn vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Marco Poggi

Marco Poggi

Iscritto dal 5 settembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 23
  • Post 7
  • Recensioni 1245
  • Playlist 120
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su The Guardians of the Galaxy: Holiday Special

di Marco Poggi
5 stelle

James Gunn dirige come lui sa fare questo special di Natale sui Guardiani, puntando su Mantis e Drax che rapiscono l'attore Kevin Bacon, l'idolo di Starlord, per "regalarlo" proprio a Peter Quill, caduto in depressione. Raccontino sotto l'albero innocuo. Se non fosse per qualche rivelazione Marvel di rito,il prodotto sarebbe solo un extra di lusso.

James Gunn dirige come lui sa fare questo special di Natale sui Guardiani della Gallassia, puntando sui personaggi di Mantis e Drax che rapiscono l'attore Kevin Bacon, l'idolo di Starlord, per "regalarlo" proprio a Peter Quill, caduto in depressione, a causa della morte di Gamora, (quella che era innamorata di lui, non quella nuova e dark, vista in "AVENGERS ENDGAME"). Raccontino sotto l'albero innocuo, ma con simpatici intermezzi musicali. Se non fosse per qualche rivelazione Marvel di rito, tipo ciò che lega Mantis a Peter Quill, il prodotto sarebbe solo un extra di lusso, creato per i fan e per chi ama le storie natalizie di stampo americano. Recuperato prima  della visione del terzo film sui Guardiani, che, ovviamente, ho visto in sala, come i precedenti due film, quindi con grave ritardo, rispetto a Natale, mi ha comunque divertito, anche se il Kevin Bacon "Marvel" che continuo a preferie è ancora Sebastian Shaw, il perfido mutante nazista apparso in quel gioiellino incompreso del 2011, che è "X-MEN L'INIZIO", diretto da Matthew Vaughn. 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati