Espandi menu
cerca
Il sesto giorno

Regia di Roger Spottiswoode vedi scheda film

Recensioni

L'autore

giurista81

giurista81

Iscritto dal 24 luglio 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 23
  • Post -
  • Recensioni 1567
  • Playlist 109
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il sesto giorno

di giurista81
5 stelle

Action movie fantascientifico con cui Schwarzenegger inizia il nuovo secolo all'insegna di quell'ironia che aveva contraddistinto operazioni commerciali quali Commando (1985) o Last Action Hero (1993). Vengono infatti riproposte le battutine che giocano sui doppi sensi ("da qualche giorno non sono più lo stesso" oppure "oggi ho qualche dito di troppo"), così come non mancano sparatorie con pistole laser, scontri fisici, elicotteri telecomandati che svolazzano in mezzo a grattacieli, auto dotate di pilota automatico stile Demolition Man, ologrammi di donna sexy che girano per la casa e su tutto il tema della clonazione umana (sequela di personaggi che muoiono e ritornano ricordando quanto loro successo). Insomma, niente di nuovo al fronte, ma anche per questo visione e sviluppi collaudati. Roger Spottiswoode, sceneggiatore di 48 ore (1982) e Ancora 48 ore (1990), garantisce un buon ritmo e Schwarzy è a suo agio per quello che, possiamo definirlo, insieme a Danni Collaterali Terminator 3, è il suo ultimo canto del cigno. Carino, ma nulla più.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati