Espandi menu
cerca

The Northman

play

Regia di Robert Eggers

Con Alexander Skarsgård, Nicole Kidman, Claes Bang, Ethan Hawke, Anya Taylor-Joy, Gustav Lindh, Elliott Rose, Willem Dafoe, Ralph Ineson... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Infinity
  • Tim Vision
  • Prime Video
  • Prime Video
In STREAMING

Trama

All'inizio del X secolo, il giovane Amleth, un principe norreno, vede suo padre, il re Aurvandil, venire assassinato dallo zio Fjölnir che usurpa il trono e costringe la vedova, Gudrun, a restargli accanto come regina.

Allontanatosi dal regno, vent'anni dopo Amleth è diventato un berserkr - un feroce guerriero - e si dirige alla volta dell'Islanda, dove risiede lo zio, nel frattempo decaduto. Lungo il suo percorso incontrerà Olga, una ragazza della Foresta delle Betulle caduta schiava, che diventerà sua compagnia e complice nella missione.

Commenti (13) vedi tutti

  • Maldestra, molto maldestra, imitazione delle varie serie dedicate. Di una noia devastante.

    commento di Winnie dei pooh
  • Hollywood in trasferta in Irlanda con il suo carico di attoroni e la consueta dovizia di mezzi confeziona una storia che aldilà delle imponenti scenografie e della enfatica esibizione di ritualità mistiche quanto animalesche si riduce in pratica all'esposizione del tema tanto caro agli anglosassoni della vendetta.

    commento di bombo1
  • Robert Eggers marcia fermo sul posto diretto verso HollyWood, che un poco si muove verso di lui.

    leggi la recensione completa di mck
  • Tanto fumo e niente arrosto. Non ho altro da aggiungere.

    commento di GabryLed
  • The Northman fa parte di quei film in pompa magna e dalla colonna sonora assordante, fatti più di apparenza che sostanza, zeppo di lungaggini atte solo ad annoiare lo spettatore. La Kidman e Dafoe fungono solamente da specchietto per le allodole in quanto appaiono per brevi istanti.

    commento di gruvieraz
  • Scordatevi i vichinghi movies degli anni 50/60,qua si segue in modo pesante e pure la durata non aiuta,senza nulla togliere al talentuoso regista...di cui gli preferivo le opere precedenti...voto 6

    commento di ezio
  • Da regista di talento qual è, Eggers valorizza al massimo un impianto visivo di grande qualità e suggestione, rimanendo però imbrigliato nella trappola dell'autocompiacimento e dimenticandosi di offrire una vera e propria rilettura della storia di Amleto, in questo caso affossata da archetipi visti e rivisti che sfociano spesso nella banalità. 6,5

    commento di rickdeckard
  • alla fine risulta difficile scrollarsi di dosso la pomposità dell'operazione, con dialoghi banali e reiterati che trasudano misticismo d'accatto. alcune scene, tra cui il "magmatico" finale, Eggers le dirige alla grande, ma non bastano a riempire un involucro vuoto. nello stesso genere, il più essenziale e materico Valhalla Rising rimane insuperato

    commento di giovenosta
  • Dopo i primi trenta minuti, pensai di essere di fronte a un grande film. Alla fine del film, mi congratulai con me stesso per essere arrivato ai titoli di coda dopo una rottura di palle incredibile.

    leggi la recensione completa di 79DetectiveNoir
  • Dalla trama sembra lontano dai precedenti lavori di Eggers.Dopo la visione sono evidenti tutti gli elementi stilistici dell’autore: il misticismo, la suggestione e l’abilità di instillare l’inquieto nello spettatore,tutti fusi perfettamente in un film intriso di vendetta e destini.Tecnicamente superbo in ogni comparto. Voto:9.5

    commento di ange88
  • Che dire? Della serie quando i veri vichinghi incontrano la vera settima arte!

    leggi la recensione completa di imperiormax89
  • Lento e quindi lungo,l' iniziazione con un digerino e una puzzetta sono eblematici di quel che verrà dopo. e gli attori degni di nota recitano solo parti secondarie.

    commento di Pollon82
  • Un film lungo e ridondante...nel cercare il pathos in esasperanti scene sanguinarie e dialoghi lenti...lo perde del tutto. Nomi importanti nel cast che scompaiono in pochi minuti. Voto 5

    commento di Lacorazzata81
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

supadany di supadany
8 stelle

Conferme e scostamenti. Attualmente, basta poco per farsi un nome ed essere accolto come un nuovo profeta, da venerare a spada tratta, da difendere senza alcuna titubanza quando qualcuno alza il dito per suggerire una critica. Al contempo, al primo soffio di vento contrario partono le critiche, si viene accantonati, talvolta addirittura rinnegati ipso facto, subendo un trattamento che non si… leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

YellowBastard di YellowBastard
6 stelle

Il giovane regista Robert Eggers mostra una particolare predilezione per il cosiddetto “mondo magico”, una rappresentazione della realtà storica arcaicamente legata al mondo della superstizione e del fantastico, una visione del soprannaturale che é fondante della realtà stessa quindi socialmente “reale”, in quel determinato periodo storico, sia a… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Tex Murphy di Tex Murphy
4 stelle

The Northman non è un brutto film ma manca quasi totalmente di epicità ed enfatizza eslusivamente l'aspetto tecnico/estetico, inizia facendo un po' il verso al Conan di Milius che però è infinitamente più spettacolare nella sua rappresentazione dell'eroe guerriero che cerca vendetta (qui per il padre ucciso, in Conan la madre), anche grazie alla fisicità… leggi tutto

1 recensioni negative

2022
2022

Recensione

axe di axe
7 stelle

X secolo, Norvegia. Il giovanissimo Amleth, figlio di re Aurvandil, è costretto alla fuga dopo che il genitore è assassinato dal fratello Fjolnir, il quale, successivamente ne prende il posto sul trono e nel letto coniugale. Dopo venti anni, Amleth, il quale aveva giurato vendetta, cresciuto ed addestrato da genti di stirpe vichinga, sceglie di attuare il suo proposito. Scoperto…

leggi tutto

Recensione

mck di mck
8 stelle

  Divenuto berserkr invece che monarca a causa di uno zio (in senso letterale, oltre che allegorico) bastardo, Amleth (che il Bardo di Avon rinominerà con omeopatica metatesi Hamlet) trova la sua scuotilancica Ofelia nella Rus’ di Kiev - la terragna slava Olga del bosco di betulle - e il suo destino (coincidente con quello della tragedia shakespeariana e non con quello della…

leggi tutto
Recensione
Utile per 17 utenti

Recensione

Tex Murphy di Tex Murphy
4 stelle

The Northman non è un brutto film ma manca quasi totalmente di epicità ed enfatizza eslusivamente l'aspetto tecnico/estetico, inizia facendo un po' il verso al Conan di Milius che però è infinitamente più spettacolare nella sua rappresentazione dell'eroe guerriero che cerca vendetta (qui per il padre ucciso, in Conan la madre), anche grazie alla fisicità…

leggi tutto
Recensione

Recensione

79DetectiveNoir di 79DetectiveNoir
5 stelle

    https://www.youtube.com/watch?v=wuXVVClFxCM   Ebbene, qui libero da dettami, no, io non scrivo infatti sotto dettatura o qualsivoglia “dittatura”, neanche ricevo ordini troppo limitanti di un caporedattore, dicevo... sganciandomi ivi, diciamo in tale sede, da vincoli editoriali un po’, onestamente, castiganti la libertà, perfino…

leggi tutto

Recensione

imperiormax89 di imperiormax89
8 stelle

THE NORTHMAN di Robert Eggers. Terza fatica del regista.     - [ ] In epoca medievale il giovane Amleth, figlio di un re vichingo, assiste all’assassinio del padre e all’usurpazione del regno e della madre. Fuggito e passati molti anni, tra battaglie, conquiste e profezie si preparerà a compiere la sua vendetta e a liberare sua madre. Una schiava slava lo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

Conferme e scostamenti. Attualmente, basta poco per farsi un nome ed essere accolto come un nuovo profeta, da venerare a spada tratta, da difendere senza alcuna titubanza quando qualcuno alza il dito per suggerire una critica. Al contempo, al primo soffio di vento contrario partono le critiche, si viene accantonati, talvolta addirittura rinnegati ipso facto, subendo un trattamento che non si…

leggi tutto

Recensione

YellowBastard di YellowBastard
6 stelle

Il giovane regista Robert Eggers mostra una particolare predilezione per il cosiddetto “mondo magico”, una rappresentazione della realtà storica arcaicamente legata al mondo della superstizione e del fantastico, una visione del soprannaturale che é fondante della realtà stessa quindi socialmente “reale”, in quel determinato periodo storico, sia a…

leggi tutto

Recensione

lino99 di lino99
7 stelle

Per quanto il tema della vendetta e la mitologia norrena non siano novità, Eggers riesce a ritagliarsi uno spazio in un’ipotetica storia di questi sottogeneri, grazie soprattutto ad uno stile visivo d’impatto. Le scelte di regia cercano di valorizzare ogni frame per riflettere le caratteristiche dei personaggi, in virtù soprattutto dello spazio in cui si muovono. In…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

Antisistema di Antisistema
8 stelle

“Ti vendicherò padre, ti salverò madre, ti ucciderò Fjolnir” La strega (The VVitch - 2015), Il faro (The Lighthouse - 2019) e l’uomo del nord (The Northman - 2022); il padre, la madre e lo zio, il cinema di Robert Eggers è stato alla ricerca dell’archetipo, in un processo di progressiva decostruzione della realtà attraverso…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

"Alla fine sei come tuo padre.....il male genera il male". La famiglia, la difesa della consanguineità, il tradimento, l'amara sorpresa dopo decenni trascorsi a tramare vendetta. Amleth, il giovane figlio unico di un valoroso re di un piccolo stato scandinavo attorno al 900 d.c., assiste all'uccisione del padre da parte del fratellastro che brama al potere, impossessandosi anche della…

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti
Uscito nelle sale italiane il 18 aprile 2022

Recensione

robertoleoni di robertoleoni
7 stelle

Purtroppo il timore dei popoli del Nord, cosí ben raccontati da Robert Eggers con l'antica saga norrena di Hamlet, oggi è di sorprendente attualità, perché l'Europa teme la minaccia proprio dei discendenti dei Vichinghi, cioè dei Rus di Kiev... ma speriamo che più di un millennio di civiltà ci permetta di trovare un accordo di pace... Buona Pasqua…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
locandina
Foto
2021
2021
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito