Espandi menu
cerca

Trama

Una giovane finlandese scappa da una complicata storia d'amore a Mosca salendo su un treno diretto al porto artico di Murmansk. Si ritrova così costretta a condividere il lungo viaggio e un minuscolo vagone letto con un minatore russo. L'inaspettato incontro a bordo sullo scompartimento numero sei porterà i due ad affrontare la verità sul proprio desiderio di contatto umano.

Curiosità

LA PAROLA AL REGISTA

"Scompartimento n.6 è un road movie artico. Forse potrebbe anche essere visto come un maldestro tentativo di trovare armonia e tranquillità in un mondo di caos e ansia.

Il fulcro della storia ruota intorno al concetto di accettazione. È difficile dover accettare di essere parte di questo caotico mondo, di vivervi e di muoversi in esso. La nostra protagonista, la studentessa finlandese Laura, fa un lungo viaggio in treno per vedere alcuni antichi petroglifi. Lei cita un uomo che ha incontrato: "Per conoscere te stesso, devi conoscere il tuo passato". Vorrebbe essere un archeologo che ottiene riconoscimenti e meriti da questo tipo di cose, dai petroglifi e simili. Ma è davvero quella persona? O è solo un sogno rubato alla persona che vorrebbe essere?

Sul treno, incontra Ljoha, un annoiato minatore russo che la segue come un'ombra. Laura voleva conoscere il suo passato e Ljoha ne è l'incarnazione. È sgradevole e banale, ma è quello che è.

I road movie spesso parlano di libertà. In macchina puoi andare dove vuoi, ogni bivio rappresenta una possibilità. Ma preferisco pensare che la libertà non è un numero infinito di opzioni ma piuttosto la capacità di accettare i propri limiti. Un viaggio in treno è più simile al destino. Non puoi decidere dove andare, devi solo prendere ciò che ti viene offerto".

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

alan smithee di alan smithee
6 stelle

FESTIVAL DI CANNES 74 - CONCORSO Una ragazza finlandese di professione archeologa, residente per lavoro e studio in Russia assieme alla propria compagna, decide di approfittare della necessità di tornare in patria per visitare un sito archeologico sito nella costa artica al confine col proprio paese. Per fare ciò intraprende un lungo viaggio in treno, lungo il quale il destino la… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

port cros di port cros
7 stelle

74° FESTIVAL DI CANNES - IN CONCORSO   Una ragazza finlandese intraprende in solitaria un viaggio in treno attraverso la Russia degli anni 90 (così almeno pare dal walkman mangiacassette usato dalla protagonista) per andare a vedere i celebri petroglifi (graffiti rupestri) di Murmansk, sull'Artico. È suo malgrado costretta a condividere lo scompartimento con un ragazzo… leggi tutto

1 recensioni positive

2021
2021
Uscito nelle sale italiane il 29 novembre 2021
locandina
Foto
locandina
Foto

Recensione

alan smithee di alan smithee
6 stelle

FESTIVAL DI CANNES 74 - CONCORSO Una ragazza finlandese di professione archeologa, residente per lavoro e studio in Russia assieme alla propria compagna, decide di approfittare della necessità di tornare in patria per visitare un sito archeologico sito nella costa artica al confine col proprio paese. Per fare ciò intraprende un lungo viaggio in treno, lungo il quale il destino la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

port cros di port cros
7 stelle

74° FESTIVAL DI CANNES - IN CONCORSO   Una ragazza finlandese intraprende in solitaria un viaggio in treno attraverso la Russia degli anni 90 (così almeno pare dal walkman mangiacassette usato dalla protagonista) per andare a vedere i celebri petroglifi (graffiti rupestri) di Murmansk, sull'Artico. È suo malgrado costretta a condividere lo scompartimento con un ragazzo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2014
2014

Treni e ferrovie, binari e stazioni

CALVAL di CALVAL

Il treno, "locus conclusus" in movimento, una sorta di strano paradosso che la mente fatica ad accettare. Strumento del viaggio, della fuga, del ritorno. Luogo d'incontro o agente separatore, ambiente ideale di…

leggi tutto
Playlist
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito