Fuori era primavera - Viaggio nell'Italia del lockdown

Trama

Durante il lockdown dettato dall'emergenza Coronavirus nei primi mesi del 2020, il regista Gabriele Salvatores, come tutti gli italiani, è chiuso tra le pareti domestiche. Non potendo muoversi, ha chiesto alla gente comune di prendere i telefonini e utilizzarli come se fossero i suoi occhi, per permettergli di viaggiare all'interno delle case, di mondi diversi, di storie, emozioni e immagini che si aprono dinanzi alle finestre. Ne è venuto fuori il racconto di azioni ed emozioni legate a quei particolari giorni: come si trascorreva il tempo, cosa si vedeva dalle proprie finestre, quali paure, riflessioni e pensieri accompagnavano ognuno di noi, chi era al lavoro e chi a riposo forzato.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
2020
2020
locandina
Foto
Uscito nelle sale italiane il 1 gennaio 1970
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito