Espandi menu
cerca
Cattive acque

Regia di Todd Haynes vedi scheda film

Recensioni

L'autore

almodovariana

almodovariana

Iscritto dal 12 agosto 2006 Vai al suo profilo
  • Seguaci 17
  • Post 2
  • Recensioni 652
  • Playlist 5
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Cattive acque

di almodovariana
8 stelle

Film di denuncia in cui Mark Ruffalo, che ne è anche il produttore, impersona un avvocato tuttora vivente coinvolto in una causa tuttora aperta. Si tratta del caso Du Pont, colosso chimico produttore del teflon, sostanza idrorepellente i cui residui sono indistruttibili e causano malformazioni e danni neurologici permanenti a uomini e animali. Bob Billot è un avvocato ambientalista ma lavora di fatto al servizio delle industrie chimiche; un giorno un allevatore del West Virginia, lo prega di accettare la sua difesa: ha perso circa 200 mucche a causa di "qualcosa di strano" presente nel torrente cui il bestiame si abbevera. Inizialmente restio ad accettare la causa, Bob assiste personalmente all'abbattimento di un bovino che stava per caricare il suo stesso padrone. Siamo nel 1975 : Billot non solo accetta il caso ma mette a repentaglio carriera e famiglia e si dedica a difendere chi non è tutelato dal governo: nel West Virginia le famiglie odiano sia lui il mistero henri pick che la famiglia dell'allevatore che ha avviato il caso, perché la Du Pont è l'unico datore di lavoro nella zona....Ruffalo è veramente bravo e credibile. Film coraggioso che si schiera espressamente contro due caste: i colossi chimici che occultano verità sulla salute dei cittadini e gli studi legali pronti a rendere i primi impuniti. L'ho trovato persino migliore del caso "Spotlight".

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati