Trama

La quindicenne Daisy Clover ottiene una scrittura cinematografica quasi per caso. Nel frattempo il cognato fa rinchiudere in manicomio la madre della ragazza, la quale, disorientata, malgrado il grande successo della prima pellicola, accetta la proposta di matrimonio di un attore. Sarà un'esperienza infelicissima, e altre ancora ne seguiranno prima che Daisy trovi la forza per ricostruirsi una nuova vita.

Note

Il film sembra ispirarsi al famoso "È nata una stella", senza però possederne tutti i pregi ma con toni accesi che ne hanno fatto un cult negli anni successivi. Accurata e convincente la ricostruzione ambientale degli anni Trenta.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

spopola di spopola
8 stelle

Il film di Mulligan è un fiammeggiante melodramma che “tenta” di raccontare una storia che potremmo connotare come una variazione molto più torbida e straziata sulle tematiche di “E’ nata una stella” (ma la fonte è un romanzo di Gavin Lambert – anche sceneggiatore) senza avere però (purtroppo) il coraggio di “pigiare il pedale fino in fondo”, e quindi lasciando troppe cose… leggi tutto

3 recensioni positive

2016
2016
2013
2013

Recensione

ire91 di ire91
8 stelle

Inutile dire che il regista ha fatto leva sul pubblico femminile, ingaggiando due degli uomini più affascinanti degli anni 60: il signor Christopher-sguardo che incanta-Plummer e il bonazzo Robert Redford...scherzi a parte, trovo il film ben strutturato e piacevole, ingiustamente sottovalutato dalla critica. Una fantastica interpretazione di Natalie Wood, perfetta nel dare voce e corpo alla…

leggi tutto
2006
2006

Recensione

spopola di spopola
8 stelle

Il film di Mulligan è un fiammeggiante melodramma che “tenta” di raccontare una storia che potremmo connotare come una variazione molto più torbida e straziata sulle tematiche di “E’ nata una stella” (ma la fonte è un romanzo di Gavin Lambert – anche sceneggiatore) senza avere però (purtroppo) il coraggio di “pigiare il pedale fino in fondo”, e quindi lasciando troppe cose…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2005
2005

Recensione

emmepi8 di emmepi8
8 stelle

Una operazione interessante ed avvicente, che prende di mira il mondo hollywoodiano nei punti nevralgici. E'una produzione di Pakula e lo stesso Mulligan, non ebbe una distribuzione eccellente e ne comprendiamo il perché. E' una produzione indipendente, con tutti i rischi commerciali che ha quel tempo significava; certo c'è un cast che avrebbe dovuto aiutare il film, ma in qualche caso e…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito