Espandi menu
cerca
West Side Story

Regia di Steven Spielberg vedi scheda film

Recensioni

L'autore

ethan

ethan

Iscritto dal 21 luglio 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 157
  • Post -
  • Recensioni 1597
  • Playlist 7
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su West Side Story

di ethan
8 stelle

Remake del classico del 1961 di Robert Wise e Jerome Robbins (premiato con ben 10 Oscar), 'West Side Story' di Steven Spielberg - aperto da un magistrale, acrobatico ed articolato movimento della macchina da presa che illustra allo spettatore il luogo (Il West Side di New York alla fine degli anni '50) dove si svolgeranno le gesta  tra la banda dei Jets e quella degli Sharks - è un fuoco di fila ininterrotto di sequenze che esaltano tanto la storia narrata, riscritta per l'occasione da Tony Kushnner e Arthur Laurents, quanto le performance attoriali/danzanti e cantate del nutrito cast.

Ritmo incessante, nessuna esitazione tra i passaggi dalle parti recitate a quelle di canto e ballo tipiche del genere e una cura maniacale per ogni singolo dettaglio.

Avvalorano l'operazione la strepitosa fotografia del fidato Janusz Kaminski, bravo sia nel dare grande luminosità alle scene all'aperto sia nel dare, con contrasti e tagli di luci, un'atmosfera da cinema noir a quelle notturne e l'abituale, preciso e dinamico montaggio di Michael Kahn.

'West Side Story' tratta temi universali ed eterni, come amore e morte ed altri sempre attuali, come i conflitti interetnici, che causano tutt'ora tragedie e lutti in giro per il mondo, così come per le due bande, che perdono in maniera sanguinosa loro membri sull'asfalto, ma si conclude con un inno alla speranza e alla tolleranza.

Voto: 8.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati