Trama

Il giovane J.R.R. Tolkien, rimasto orfano, trova l'amicizia, l'amore e l'ispirazione artistica tra un gruppo di emarginati a scuola. Lo scoppio della Prima guerra mondiale minaccerà però di distruggere per sempre il gruppo e lo spirito di fratellanza che lo contraddistingue.

Approfondimento

TOLKIEN: GLI AMICI E GLI AMORI DEL GIOVANE SCRITTORE

Diretto da Dome Karukoski e sceneggiato da David Gleeson e Stephen Beresford, Tolkien ripercorre gli anni che hanno portato alla formazione dello scrittore J.R.R. Tolkien mostrando come trovi amicizia, coraggio e ispirazione in un gruppo di artisti e scrittori che frequenta la sua stessa scuola. Il legame tra i giovani studenti si rafforza mentre crescono e sperimentino ciò che la vita ha loro da offrire, dall'amore alla perdita. Il tumultuoso corteggiamento nei confronti dell'amata Edith Bratt così come lo scoppio della Prima guerra mondiale (con tutti i dolori che comporta) finiranno per far nascere in Tolkien l'idea che sta alla base dei suoi romanzi sulla Terra di Mezzo.

Con la direzione della fotografia di Lasse Frank Johannessen, le scenografie di Grant Montgomery, i costumi di Colleen Kelsall e le musiche di Thomas Newman, Tolkien si addentra dunque nella vita di Tolkien, colui che passerà alla storia della letteratura come il maggiore autore di fantasy del XX secolo, grazie a romanzi come Lo Hobbit e Il signore degli anelli. Il suo mondo di fantasia, popolato da maghi, draghi ed essere mitici non fa altro che evocare alcuni degli aspetti migliori della natura umana: la curiosità per tutto ciò che ci circonda, l'amore per il nuovo, il desiderio di sacrificio per altri, la speranza di sconfiggere il male e la forza che assorbiamo dalle relazioni con gli altri e, in particolar modo, dalla vera amicizia. Si tratta di caratteristiche che il giovane Tolkien apprese durante gli anni a scuola, periodo nel quale da solitario orfano si trasformò grazie all'immaginazione in uno dei più grandi narratori di tutti i tempi. Cresciuto da una madre amorevole e fantasiosa che poi morì tragicamente di diabete appena trentaseienne quand'egli aveva solo 12 anni, Tolkien affrontò il suo percorso da solo fino a quando non decise di formare una società segreta con alcuni suoi compagni, artisti giovani, emarginati e ribelli il cui sogno era quello di cambiare il mondo.

Tolkien dunque si concentra su un periodo non particolarmente noto della vita dello scrittore, come confermano le parole del regista Karukoski: "Sono un grande fan dell'opera di Tolkien sin da quando avevo 12 anni. Le emozioni provate con la lettura dei suoi romanzi sono state essenziali per ricostruire quegli anni di vita che quasi nessuno conosce. In poche parole, Tolkien può essere definito come una magica storia di amore e amicizia.  È la storia di un orfano che scopre il valore dell'amicizia, che va in guerra e si innamorerà di colei che amerà per l'eternità. Allo stesso tempo, è la storia di un giovane che grazie al suo talento creativo riversa nella scrittura tutto ciò che vive creando incredibili mondi fantastici".

Leggi tuttoLeggi meno

Il cast

A dirigere Tolkien è Dome Karukoski, rinomato regista finlandese. Grazie alle sue opere, Karukoski ha guadagnato ben 38 nomination ai Finnish Film Awards ed è stato selezionato due volte per rappresentare la Finlandia agli Oscar (con The Home of Dark Butterflies e Tom of Finland). Considerato da Variety nel 2013… Vedi tutto

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

noodless94 di noodless94
7 stelle

Taormina film fest 2019.  Quando il regista Dome Karukoski sale sul palco per presentare il suo film al (limitato) pubblico del Taormina film fest, si sofferma su un punto importante: l'amicizia. Quest'ultima è fondamentale nel film, che affronta gli anni giovanili dello scrittore del "Signore degli anelli": le amicizie, gli amori e l'incubo della guerra. E ancora, la difficile… leggi tutto

1 recensioni positive

2019
2019
Uscito nelle sale italiane il 9 settembre 2019

Recensione

noodless94 di noodless94
7 stelle

Taormina film fest 2019.  Quando il regista Dome Karukoski sale sul palco per presentare il suo film al (limitato) pubblico del Taormina film fest, si sofferma su un punto importante: l'amicizia. Quest'ultima è fondamentale nel film, che affronta gli anni giovanili dello scrittore del "Signore degli anelli": le amicizie, gli amori e l'incubo della guerra. E ancora, la difficile…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Nicholas Hoult, Dome Karukoski
Foto
locandina
Foto
Nicholas Hoult, Dome Karukoski, Lily Collins
Foto
locandina
Foto
locandina
Foto
2018
2018
Nicholas Hoult, Lily Collins
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito