Trama

Nel 1997 il fumettista Gipi era all'inizio della sua carriera quando ricevette la lettera di un fan quindicenne che, esprimendo tutto il suo amore per i suoi disegni e le sue storie, gli chiedeva solo di fargli avere una dedica con su scritto "A Francesco". Nel 2017, Gipi ha scoperto che questa persona aveva fatto lo stesso con molti altri fumettisti scrivendo nel corso di vent'anni sempre la stessa lettera, dichiarando sempre quindici anni, manifestando lo stesso amore per ogni destinatario e chiedendo a tutti la medesima cosa. Con tre amici, decide allora di mettersi alla ricerca del ragazzo.

Commenti (1) vedi tutti

  • commedia o documentario, a voi l'ardua sentenza su il genere, ma che alla fine interessa poco e valgono di più le risate di gusto spese per questo film divertentissimo, che partendo da una lettera di un ipotetico fans inviata a Gipi nel 1997, si trasforma in un piccolo gioiellino autobiografico.

    leggi la recensione completa di Mike.Wazowski
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski
10 stelle

Per la nostra provincia è un vero evento avere la proiezione di "il ragazzo più felice del mondo", con la partecipazione di Gian Alfonso Pacinotti in arte Gipi, nella piccola sala del Piccolo Cineclub Tirreno di Follonica  a pochi giorni dalla sua uscita ufficiale in sala. Ed è stato veramente un successo con il tutto esaurito delle prenotazioni, e un gradimento… leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
5 stelle

Dalla fine degli anni ’90, per due decenni, un mitomane ha scritto a tutti i fumettisti italiani spacciandosi per un ragazzino e chiedendo un disegno a ciascuno di loro. Gipi, fumettista e regista, scopre per caso questo trucchetto e decide di girare un documentario nel quale andrà a scovare il mitomane. Se l’idea di partenza è molto suggestiva e la scrittura di Gipi… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2020
2020

Recensione

mm40 di mm40
5 stelle

Dalla fine degli anni ’90, per due decenni, un mitomane ha scritto a tutti i fumettisti italiani spacciandosi per un ragazzino e chiedendo un disegno a ciascuno di loro. Gipi, fumettista e regista, scopre per caso questo trucchetto e decide di girare un documentario nel quale andrà a scovare il mitomane. Se l’idea di partenza è molto suggestiva e la scrittura di Gipi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

Malpaso di Malpaso
7 stelle

Gipi, all'anagrafe Gian Alfonso Pacinotti, realizza un ironico mockumentary che ritrae una generazione di mezzo, tra la giovinezza e la vecchiaia, tra i sogni di grandezza e la più terrena aspirazione all'indipendenza dalla figura materna. Il ragazzo più felice del mondo è un film squisitamente post-moderno, addirittura una riflessione dell'autore sul proprio…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2019
2019
2018
2018
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski
10 stelle

Per la nostra provincia è un vero evento avere la proiezione di "il ragazzo più felice del mondo", con la partecipazione di Gian Alfonso Pacinotti in arte Gipi, nella piccola sala del Piccolo Cineclub Tirreno di Follonica  a pochi giorni dalla sua uscita ufficiale in sala. Ed è stato veramente un successo con il tutto esaurito delle prenotazioni, e un gradimento…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 5 novembre 2018
locandina
Foto
Gianni Pacinotti (Gipi)
Foto
scena
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito