Smetto quando voglio: Ad honorem

play

Regia di Sydney Sibilia

Con Edoardo Leo, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero De Rienzo, Stefano Fresi, Lorenzo Lavia, Pietro Sermonti, Marco Bonini... Vedi cast completo

In streaming
  • Netflix
  • PS Store
  • Wuaki
  • Microsoft Store
In STREAMING

Trama

Pietro Zinni (Edoardo Leo) è in carcere e con lui tutta la banda. Ma non possono rimanerci a lungo perché in giro c'è Walter Mercurio (Luigi Lo Cascio) che è pronto a fare una strage e solo le migliori menti in circolazione possono fermarlo. Ma chi è Walter Mercurio? Cosa nasconde? Qual è il suo piano? La banda si riunisce per l’ultima volta per affrontare il cattivo più cattivo di sempre. Ma non possono farcela da soli, stavolta avranno bisogno dell’aiuto del nemico storico, Murena (Neri Marcorè). Con lui dovranno evadere da Rebibbia per anticipare le mosse di Mercurio, cercando di capire come neutralizzare l’attacco che sta mettendo in piedi, un evento a cui parteciperanno centinaia di persone.

Commenti (7) vedi tutti

  • Divertente e, come i due precedenti, intelligente condanna di come un buon cervello non basti ad affermarsi in ina società asfittica come la nostra, salvo poi salvarle la vita. Senza pretese, salvo quella di strappare un sorriso.

    commento di paosca
  • Capitolo finale non tanto appassionante ed assai monotono.voto.2.

    commento di chribio1
  • Terzo e conclusivo capitolo incentrato sulle tragicomiche avventure di un assortito gruppo di cervelloni convertitesi alla carriera criminale, tra satira, ironia e denuncia sociale.

    leggi la recensione completa di Fanny Sally
  • Purtroppo dopo aver apprezzato i due precedenti, questo sequel non solo non è all'altezza, ma spinge a dimenticare la "bellezza" di smetto quando voglio...peccato! Voto 1 e non O, per l'interpretazione sempre eccellente del cast

    commento di nissaki66
  • Il primo è fighissimo, 'ad honorem' regge bene...ma 'masterclass' non è assolutamente all'altezza dei precedenti.

    commento di grace75
  • Il titolo ad honorem non si raggiunge, ma l'ultimo atto della triologia è comunque un godibile racconto ispirato a grandi fughe e grandi lotte ai super (scienziati) cattivi.

    leggi la recensione completa di Guidobaldo Maria Riccardelli
  • Finalmente più azione e meno parole.

    commento di mosez78
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

supadany di supadany
5 stelle

Torino Film Festival 35 – Festa Mobile. Smetto quando voglio: Ad honorem è il terzo – e conclusivo – atto delle gesta dei laureati più popolari del recente cinema italiano, che dopo aver ideato una droga sintetica (Smetto quando voglio) e collaborato con la polizia per fermare la diffusione di una nuova sostanza illegale (Smetto quando voglio: Masterclass), si… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

axe di axe
7 stelle

"Banda dei ricercatori", ultimo atto. L'episodio precedente si era concluso con i componenti del gruppo in carcere; nonostante ciò, il protagonista intuisce che dietro agli eventi precedentemente narrati si nasconde la volontà di sviluppare non una nuova droga, bensì del gas nervino, da utilizzarsi per compiere un attentato. Ritenendo che il personaggio chiamato "Murena" e… leggi tutto

5 recensioni positive

2019
2019
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 13 voti
vedi tutti

Recensione

Paul Hackett di Paul Hackett
6 stelle

Associato alle patrie galere, il biologo Pietro Zinni rimette insieme la sua banda di nerd e, con l'inaspettato aiuto del vecchio nemico Murena, organizza una clamorosa evasione per sventare un attentato con il gas nervino pianificato dal misterioso e geniale Walter Mercurio. E se pure quest'ultimo fosse una vittima dello stato italiano?   L'effetto sorpresa è ormai svanito, ma,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2018
2018
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti

Recensione

axe di axe
7 stelle

"Banda dei ricercatori", ultimo atto. L'episodio precedente si era concluso con i componenti del gruppo in carcere; nonostante ciò, il protagonista intuisce che dietro agli eventi precedentemente narrati si nasconde la volontà di sviluppare non una nuova droga, bensì del gas nervino, da utilizzarsi per compiere un attentato. Ritenendo che il personaggio chiamato "Murena" e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 40 voti
vedi tutti
2017
2017

Recensione

Ittennico di Ittennico
8 stelle

Un po' americanizzato come epilogo ma godibile come gli altri. Bravissimi.  Neri marcore' speciale. Leo davvero bravo anche se forse potrebbe studiarsi una altra possibilità di interpretazione, che è piuttosto ...scontata. Stefano Fresi esilarante ,direi il più bravo. Mito Aprea, specialmente dopo che deve prendere.... l'antidoto al....      …

leggi tutto
Recensione

Recensione

diomede917 di diomede917
8 stelle

Con Ad Honorem la trilogia di Smetto quando voglio chiude col botto, regaladoci un film spassoso che coniuga qualità ed evasione.....soprattutto EVASIONE. Visto nella sua interezza possiamo dire che Sydney Sibilia è un regista che sa benissimo quello che vuole mettendo in scena in realtà un film unico con tre stili e tre percorsi personali. Una sorta di essere mitologico…

leggi tutto

Recensione

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Arrivata al terzo episodio, la banda capitanata dall'ex ricercatore universitario Pietro Zinni (Leo) ha il compito di sventare un attentato alla Sapienza di Roma. Qui un ex professore della stessa (Lo Cascio) punta sull'occasione del conferimento di una laurea honoris causa proprio all'attuale compagno della donna di Pietro (Solarino), che nel frattempo si è rifatta una vita, per poter…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

Fanny Sally di Fanny Sally
7 stelle

La banda dei ricercatori, dopo essere stata sorpresa con le mani nel sacco, è stata arrestata e, onde evitare possibili piani di fuga collettiva, i suoi componenti sono stati trasferiti in diversi carceri della penisola. Tuttavia Pietro Zinni, l’imbranato ma geniale chimico iniziatore del progetto dello smercio di droghe leggere da cui hanno avuto origine le vicende, è deciso…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

Guidobaldo Maria Riccardelli di Guidobaldo Maria Riccardelli
6 stelle

Il capitolo conclusivo (?) della saga sceglie il percorso dell'azione, ispirandosi ai celebri film di fuga per narrare l'ultimo eroico atto della banda dei dottori. La regia bada più alla fluidità del percorso narrativo che alla creatività di insieme, puntando tutto sulla dinamica delle scene e tralasciando la ricchezza comica dei personaggi, lasciati qui in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito