Trama

Claudio, un importante uomo d'affari, cinico e narcisista, una mattina, andando in ufficio per concludere un importante lavoro per la sua azienda, rimane bloccato in ascensore a causa di un guasto. Purtroppo però quel guasto sarà solo l’inizio. Un virus letale sta trasformando le persone in zombie, infetti dall'istinto omicida. Bloccato tra due piani e intrappolato in una gabbia di metallo, con gli infetti che fanno di tutto per entrare e massacrarlo, Claudio dovrà fare affidamento esclusivamente sul suo istinto di sopravvivenza per uscire da quell’inferno.

Commenti (4) vedi tutti

  • io lo consiglio, resta sempre due spanne sopra World War Z o L'alba dei morti viventi di Sniper, il regista merita di essere incoraggiato e di lavorare ancora con più mezzi e sceneggiatori più validi, purtroppo farlo uscire ad Agosto è stato un suicidio/omicidio per ora ha incassato pochissimo, domenica sera a vederlo eravamo in 3 in tutta la sala

    leggi la recensione completa di Strauch_72
  • Film ben realizzato e denso di situazioni coinvolgenti, ambientato nella Roma odierna, genere horror zombi-infetti, claustrofobico e girato per buona parte in un'ascensore

    commento di gabrielelaszlo
  • Piacevole horror italiano che riporta sugli schermi un tipo di cinema troppo a lungo trascurato. Pur tra qualche ingenuità, il regista riesce a comporre un lungometraggio angosciante, tanto quanto visivamente affascinante.

    leggi la recensione completa di undying
  • Finalmente un horror italiano con i fiocchi, complimenti ai Manetti Bros per aver creduto in questo giovane regista e a Rai cinema per aver supportato un film di zombie, questa é vera fantascienza!

    commento di Chiappo
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

alan smithee di alan smithee
6 stelle

FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2017 - RIFLESSI Una giornata da resa dei conti, quella che si prefigura per il manager Claudio, che, scortato nella sua lussuosa auto aziendale, si accinge a raggiungere la sede di lavoro, tra mille telfonate di segretarie e sottoposti, volti ad affrontare nel migliore dei modi un impegno di acquisizione societaria che dovrà saper condurre in modo impeccabile.… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Isin89 di Isin89
7 stelle

  Opera prima del regista romano Daniele Misischia, The End? L'inferno Fuori (conosciuto anche come In un giorno la fine) è un film horror che ha per soggetto un uomo d'affari rimasto bloccato in un ascensore durante la propagazione di un'epidemia zombie nella sua città. Attingendo a piene mani dal cinema horror di romeriana memoria, Misischia crea un inferno post… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensione

maghella di maghella
7 stelle

  Claudio Verona è un manager rampante, di quelli che capisci subito che stanno antipatici. Di quelli che appena salgono sulla macchina (con l'autista) hanno l'atteggiamento di chi “oggi devo fare un sacco di soldi e metterla in quel posto a qualcuno”. Claudio Verona è indubbiamente il protagonista di questa storia ed è immediatamente odioso. Odioso per…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti

Recensione

Strauch_72 di Strauch_72
6 stelle

domenica 19 Agosto sono tornato al cinema a vedere questo horror italiano molto atteso diciamo subito che il film mi ha divertito e in certi tratti quasi spaventato, sebbene sia molto lontano da film come La Horde, 28 Giorni dopo o Rec in termini di resa scenica, ritmo e sceneggiatura il regista si è fatto le ossa con i cortometraggi e questo si capisce dal fatto che la struttura di…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Isin89 di Isin89
7 stelle

  Opera prima del regista romano Daniele Misischia, The End? L'inferno Fuori (conosciuto anche come In un giorno la fine) è un film horror che ha per soggetto un uomo d'affari rimasto bloccato in un ascensore durante la propagazione di un'epidemia zombie nella sua città. Attingendo a piene mani dal cinema horror di romeriana memoria, Misischia crea un inferno post…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 21 voti
vedi tutti

Recensione

undying di undying
6 stelle

  Roma. Il dottor Claudio Verona (Alessandro Roja) ricopre un ruolo di rilevo nell'azienda in cui lavora. Sempre di corsa, si affretta per un importante appuntamento ma sembra che tutto vada contro il tempo: le vie della città sono -per quanto possibile- insolitamente più affollate del solito e la frenesia sulle strade sembra motivata, stando alle frammentarie notizie in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti

Recensione

Ittennico di Ittennico
8 stelle

Mah!  A me è piaciuto molto.  Semplice ,statico ma non te ne accorgi troppo anche per la discreta recitazione di Roja che ,sono onesto ,conoscevo poco. Però ,a mio avviso ,regge bene. Bravo. Ovviamente le sequenze "esterne" sono semplici (mi immagino cosa voglia dire per un film che mi immagino "a basso costo" chiedere una via deserta della capitale...), perciò…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 13 agosto 2018
locandina
Foto
Il meglio del 2017
2017

Recensione

alan smithee di alan smithee
6 stelle

FESTA DEL CINEMA DI ROMA 2017 - RIFLESSI Una giornata da resa dei conti, quella che si prefigura per il manager Claudio, che, scortato nella sua lussuosa auto aziendale, si accinge a raggiungere la sede di lavoro, tra mille telfonate di segretarie e sottoposti, volti ad affrontare nel migliore dei modi un impegno di acquisizione societaria che dovrà saper condurre in modo impeccabile.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
Il meglio del 2016
2016
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito