Trama

I laureati (o meglio "laureandi") del titolo sono Leonardo, neodivorziato, Rocco, metronotte meridionale, Bruno, romano emigrato, Pino, intrattenitore fallito. Quattro trentenni abbondantemente fuori corso, che dividono lo stesso appartamento di periferia cercando di conseguire la laurea più per ossequio ai genitori che per ambizione personale. Di giorno ognuno ha i propri impegni, di sera si ritrovano tutti insieme per raccontarsi e condividere imbarazzi maschili, apparizioni (più o meno fugaci) di donne, debolezze, piccoli drammi e tanta noia quotidiana.

Note

Il cinema italiano ha un'antica e stanca vocazione alla categorizzazione: si entusiasma per "tipi" sociali, culturali e antropologici ritenendo di poterne trarre spunti interessanti di analisi o di satira. In realtà generalmente non esce da cataloghi superficiali di gag e bozzetti. Dialoghi banali e qualche trovata arguta si alternano senza che il film riesca a decollare. Pieraccioni fa le prove generali del successo prima del "Ciclone".

Commenti (16) vedi tutti

  • Attenzione! Guardare questo film comporta il pericolo di svenimenti multipli... Ribbrezzevole si può dire?! Voto 4

    commento di ILDIODELLERECENSIONI
  • Riuscitissimo esordio di Pieraccioni.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • La strada per laurearsi (nella vita) passa attraverso la maturità e con una buona dose di ironia toscana Pieraccioni ce lo spiega a modo suo in una commedia imperfetta, ma efficace.

    leggi la recensione completa di Guidobaldo Maria Riccardelli
  • Esordio di Pieraccioni nel cinema,il film è simpatico e piacevole,ma niente di più. Questo e il ciclone sono i suoi film "migliori" a mio avviso.

    commento di Talasso
  • Prima esperienza da regista di Leonardo Pieraccioni.Il film nel complesso é gradevole,non annoia ed é molto divertente.Il problema é che secondo me non é stato molto elaborato.Giudizio:6

    commento di Pietro1729
  • Esordio alla regia (e si vede che non è tanto pratico) di Pieraccioni. Che dire? Carino…ci passi la serata se sei solo e non sai che fare. Voto 6

    commento di Blue Velvete
  • Simpatico film di Pieraccioni che almeno all'epoca sapeva fare delle commedie gradevoli. A differenza de Il ciclone si ride di meno e si punta più sul sentimentale ma comunque sia rimane una commedia per bassare una serata in relax

    commento di XANDER
  • Voto 5,5. [30.01.2011]

    commento di PP
  • VOTO : 6,5.Commedia sempliciotta, infarcita dei luoghi comuni dell'italiano medio, che comunque fa ridere abbastanza ed è legata anche benino.Sicuramente uno dei migliori film del comico toscano più popolare di oggi.

    commento di supadany
  • .

    commento di Dalton
  • cosa c'è di divertente, godibile, interessante, in un film come questo? Ha segnato l'inizio,purtroppo, dell'"era" (noiosa, indigesta) pieraccioni. Quanto non lo sopporto!!

    commento di bender78
  • la storia di quattro imbecilli smaniosi di prendersi 'sta benedetta Laurea. Tutto ruota attorno a duce cose, gli sketch idioti e la domanda CHI SI BOMBA LA CUCINOTTA?

    commento di bickle
  • Ihihihihi

    commento di brando
  • Un film stano che non riesce a esprimere quello che vuole.

    commento di IGLI
  • CERTO NON SIAMO DALLE PARTI DEL CINEMA CON LA C MAIUSCOLA MA IL FILMETTO IN QUESTIONE DIVERTE E A SUO TEMPO LASCIAVA BEN SPERARE SUL FUTURO DI UN GOVANE REGISTA CHE INVECE E' COLLASSATOSU SE' STESSO.CECCHERINI E' FORMIDABILE.

    commento di superficie 213
  • Superficialotto,ma indubbiamente gradevole e ben girato.

    commento di Rock
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
6 stelle

Un gruppo di trentenni fuori corso all'Università si divide tra scuola, tentativi di lavoro (alcuni demenziali!) e donne (quando ci sono!). Gli fa scuola un maturo (d'età ma non di cervello!) prof (Alessandro Haber, poi presenza fissa o quasi nei Pieraccioni Movies!!!) che ad un certo punto sconvolgerà tutti perchè si...A questo punto non sarà ora di crescere?… leggi tutto

10 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

giglio di giglio
8 stelle

Il primo film di Pieraccioni che ha aperto la strada a tutta una serie di successi. Come dei trentenni si trovano di fronte a scelte sbagliate o ad una vita ancora da cominciare. Avere trent'anni e scappare dal ristorante prima ancora di pagare il conto...Paura di crescere, di affrontare la vita e di rimanere soli. Personaggi come il Ceccherini o lo stesso Pieraccioni che con la comicià toscana… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

scandoniano di scandoniano
4 stelle

Esordio alla regia per Leonardo Pieraccioni che, come in passato Massimo Troisi (per fare l’esempio di un esordio simile), balza agli onori cinematografici perché da ragazzino della provincia raccattato dalla TV di Stato, finisce per fare l’autore, il regista ed il protagonista di film. Con i navigati Papaleo, Haber e Tognazzi (quello meno peggio, Gian Marco), con il fidato compagno di… leggi tutto

6 recensioni negative

2018
2018
Trasmesso il 3 giugno 2018 su Iris
Trasmesso il 2 giugno 2018 su Canale 5
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso il 10 maggio 2018 su Mediaset Italia 2
Trasmesso il 9 maggio 2018 su Mediaset Italia 2
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017
Trasmesso il 30 agosto 2017 su Mediaset Italia 2
Trasmesso il 29 agosto 2017 su Mediaset Italia 2

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
8 stelle

Quattro uomini vicini ai trenta dividono un appartamento cercando, quasi inutilmente, di laurearsi. Ogni tanto capita loro qualche avventura, ma nel complesso la loro vita è assai sciapa... Pieraccioni fa il suo ingresso al cinema come regista e, assieme a Giovanni Veronesi, scrive una commedia leggera, gradevole, intelligente, fresca, veloce, mai volgare ed assai divertente. Funzionano…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

axe di axe
6 stelle

Questa commedia racconta alcune vicende di quattro studenti ormai "fuori corso", che condividono lo stesso appartamento. I fatti narrati passano in secondo piano rispetto all'analisi sociale che il regista, con una "leggerezza" che rende il prodotto fruibile per ogni fascia di pubblico, compie. I "laureati" sono infatti ragazzi ormai non più giovanissimi, ma non in grado di prendere le…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 6 gennaio 2017 su Mediaset Italia 2
2016
2016
Trasmesso il 26 dicembre 2016 su Canale 5
Trasmesso il 30 luglio 2016 su Iris

Recensione

ilcinemafasognare di ilcinemafasognare
10 stelle

Ho letto recensioni che non rendono giustizia a questo film, me ne dispiace. Questo film è Pieraccioni. Chiunque voglia capire Pieraccioni deve vedere questo film, indubbiamente il suo miglior film. Se posso fare un paragone "I laureati" sta a Pieraccioni come "Tre uomini e una gamba" sta ad Aldo Giovanni e Giacomo. Il mio voto, 9, è dato come se lo avessi appena visto per la…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 22 luglio 2016 su Mediaset Italia 2
Trasmesso il 25 marzo 2016 su Mediaset Italia 2
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015
Trasmesso il 12 dicembre 2015 su Canale 5
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito