Espandi menu
cerca

Trama

Nella Cecoslovacchia dei primi anni Ottanta il preside di una scuola indice una riunione speciale di genitori. Sono state mosse delle accuse nei confronti della signora Drazdechova, un'insegnante apparentemente empatica, gentile e amabile, colpevole di usare i suoi studenti per manipolare i loro genitori e rimediarle piccoli aiuti manuali, comfort materiali e persino una storia d'amore. Nell'opporsi alla professoressa senza scrupoli, i genitori dovranno lottare contro il suo modo di fare non conforme alle regole ma dominante.

Commenti (8) vedi tutti

  • Commedia nera che, sapientemente montata a mo' di puzzle, incolla lo spettatore a un grottesco dramma legato all'abuso di potere ambientato nella Cecoslovacchia comunista. Sorprende che la Slovacchia non abbia nemmeno proposto questo “The Teacher” all'attenzione dell'Academy.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • film che vale di essere visto per la sua storia vera.. come film senza lode e senza infamia..voto 6

    commento di nicelady55
  • Ottimo film.Interessante e acuta riflessione su temi come la giustizia,l'istruzione,l'abuso di potere.

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Film che per denunciare l'abuso di potere, l'opportunismo e l'abiezione morale di tanta parte di umanità sceglie l'ambientazione di un mondo che non c'è più. In questo modo si corrono meno rischi ed è più facile ottenere premi e riconoscimenti.

    commento di bombo1
  • Commedia deliziosa, con una trama interessante e bravi interpreti. Consigliatissima.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • Un film che merita un 7 pieno, che potrebbe anche diventare 8... ...se solo veniste a casa mia a potarmi la siepe.

    leggi la recensione completa di andenko
  • Godibile, ma non troppo incisivo.

    leggi la recensione completa di leporello
  • Bello spaccato di vita oltre cortina, libero da tanti luoghi comuni. Regia e scrittura convenzionali, attori bravi. Tra dilemmi morali e intenti di denuncia una galleria di personaggi ben tratteggiati. Il bambino lottatore: un vero eroe.

    commento di bardolfo
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Furetto60 di Furetto60
7 stelle

Siamo in un’aula scolastica di Bratislava, agli inizi degli anni ottanta e dalla porta sbuca festosamente, una donna di mezza età vivace, solare, con un paio di sgargianti scarpette da charleston. È la nuova insegnante, Maria Drazdechová, vedova di un ufficiale comunista. Al momento di fare l’appello, agli allievi pone una domanda molto semplice: ”che… leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

leporello di leporello
6 stelle

   Il volto del potere ha questa volta l’espressione materna e il profilo morbido di Zuzana Mauréry (una bella attrice dalle forme, si direbbe, d’altri tempi) dietro i quali, però, il potere medesimo non riesce a nascondere tutta la sua arroganza. Al contrario, proprio il contrasto tra un volto così rassicurante e protettivo come quello di Mária… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2020
2020

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
9 stelle

Il miglior film slovacco di tutti i tempi. Questo è secondo me “The Teacher”. OK, il fatto che io non ne abbia visti altri potrebbe forse averlo uno zinzino aiutato ad aggiudicarsi tale titolo, lo riconosco. L'azione ha luogo nell'anno 1983. Siamo nell'est dell'allora Cecoslovacchia unita, Paese comunista allineato all'URSS. Maria Drazdechova, vedova di un pezzo grosso del…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti

Recensione

rflannery di rflannery
7 stelle

Si respira un po’ l’aria di due ottimi film, purtroppo già dimenticati: il bel Kolya di James Sverak (1996) e il più recente, splendido Opera senza autore di Von Donnersmarck. Già, perché la vicenda raccontata da Teacher e in parte autobiografica, mette al centro il tema della libertà, personale e di pensiero, in un luogo e momento, come la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
7 stelle

Siamo in un’aula scolastica di Bratislava, agli inizi degli anni ottanta e dalla porta sbuca festosamente, una donna di mezza età vivace, solare, con un paio di sgargianti scarpette da charleston. È la nuova insegnante, Maria Drazdechová, vedova di un ufficiale comunista. Al momento di fare l’appello, agli allievi pone una domanda molto semplice: ”che…

leggi tutto

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
7 stelle

Commedia garbatissima con un soggetto originale e una messa in scena impeccabile, grazie soprattutto al discreto cast di attori e all'ottima sceneggiatura. La storia è ambientata in Slovenia, negli anni '80, l'impronta comunista è molto forte, come l'assoggettamento alla Russia, per cui una maestra approfitta delle sue conoscenze nel Partito per schedare i genitori dei suoi alunni…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2019
2019
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

kubritch di kubritch
7 stelle

Non sono episodi di ingiustizia limitati al regime comunista; succede anche in Italia che chi ha potere ricatti spregevolmente la gente e che questa si lasci ricattare. Uno che s'intendeva di corruzione una volta disse che il potere corrompe chi non ce l'ha. Nel senso che la corruzione di chi ha potere fa parte del suo mestiere. Così i magistrati che indagavano mani Pulite…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2018
2018
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Una stagione in sala (2017/18)

obyone di obyone

La stagione si è conclusa oramai da qualche settimana. Sono riuscito a vedere un discreto numero di titoli in sala (28) dove l'esperienza cinematografica rimane indiscutibilmente di un altro pianeta. …

leggi tutto
Playlist
2017
2017

Recensione

andenko di andenko
7 stelle

Un film corale, armonioso e divertente, educativo senza essere scolastico, se mi è concesso il giuoco di parole. I personaggi sono tratteggiati perfettamente con poche, sapienti pennellate, tranne forse il papà manesco (il campione di lotta), caricatura di certi eroi del vecchio West, alla Charles Bronson (cui peraltro assomiglia). Bravi anche i piccoli attori, che spesso sono…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

obyone di obyone
7 stelle

  1983: Maria Drazdechova (Zuzana Mauréry) é insegnante in una scuola di Bratislava nonché membro onorato del partito comunista. Il primo giorno di scuola, nel fare l'appello, chiede a ciascun allievo il lavoro del padre e della madre. Durante l'anno la casa dell'insegnante brulica di solerti genitori che esaudiscono ogni desiderio della prof. Ma un bel giorno…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 10 voti
vedi tutti

Recensione

leporello di leporello
6 stelle

   Il volto del potere ha questa volta l’espressione materna e il profilo morbido di Zuzana Mauréry (una bella attrice dalle forme, si direbbe, d’altri tempi) dietro i quali, però, il potere medesimo non riesce a nascondere tutta la sua arroganza. Al contrario, proprio il contrasto tra un volto così rassicurante e protettivo come quello di Mária…

leggi tutto

Recensione

barabbovich di barabbovich
7 stelle

È il 1982. A Bratislava, nella Cecoslovacchia ancora assoggettata al blocco sovietico, sta iniziando l'anno scolastico. La professoressa Drazdechová (Mauréry), funzionario del partito comunista, conosce efficacissime scorciatoie per costruirsi quello che i sociologi chiamano "capitale sociale": tiene i suoi alunni sotto scacco col potere dei voti per ottenere favori di vario…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 4 settembre 2017
locandina
Foto
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito