Espandi menu
cerca
Brutti, sporchi e cattivi

Regia di Ettore Scola vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Furetto60

Furetto60

Iscritto dal 15 dicembre 2016 Vai al suo profilo
  • Seguaci 44
  • Post -
  • Recensioni 2015
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Brutti, sporchi e cattivi

di Furetto60
7 stelle

Film tosto e cattivo ma ben fatto

Il grande Scola, firma un film decisamente insolito.Ritratto spietato  e perfido del sottoproletariato, che abitava le famigerate borgate romane, degli anni settanta, di Pasoliniana memoria.Tra degrado e miseria, nelle baraccopoli lorde di sporcizia umana e materiale, un individuo ribbutante, orbo di un occhio,circondato da una tribù di parenti, nasconde a tutti il suo patrimonio, il milione (di vecchie lire)ricevuto come indennizzo  per la sua infermità.Ignorante, spilorcio e violento, si aggira in mezzo a larve umane, esseri abbrutiti da una vita di stenti , sporchi e cattivi come da titolo.Lui è sospettoso e truce,non partecipa alle faccende familiari, ma assiste passivamente, si lascia   vivere o per meglio dire sopravvivere, in uno stato di ignavia totale, fino a quando i suoi familiari non decidono di eliminarlo per accappararsi la sua "fortuna".Il finale non si svela, anche perchè è sorprendente. Il tono del film è decisamente grottesco ed eccessivo,tuttavia ci sono sicuramente degli elementi realistici in una storia paradossale, ma non troppo,alcuni personaggi sono volutamente caricaturali,ma il contesto sembra putroppo molto  verosimile.

 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati