Espandi menu
cerca
Una spia e mezzo

Regia di Rawson Marshall Thurber vedi scheda film

Recensioni

L'autore

tobanis

tobanis

Iscritto dal 21 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 21
  • Post 15
  • Recensioni 2053
  • Playlist 1
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Una spia e mezzo

di tobanis
7 stelle

Non l'avrei creduto, non ci avrei messo un cent, invece è un film molto divertente!

Non lo credevo ma è divertente questo film! Si narra di come The Rock (non lui, ma il suo personaggio interpretato qua, ovvio) da giovane fosse sovrappeso e bullizzato, alle superiori, poi le cose cambiano ed ora è un agente CIA infallibile per quanto un po’ squilibrato. Il talento prodigio della scuola, invece (nella realtà un comico irresistibile, Kevin Hart) è poi giunto a una vita normale e sarà l’avventura di questo film a risvegliarlo.

La coppia funziona, funziona molto bene; il film è gradevole, scritto bene, con una storiella che regge fino alla fine, con momenti di demenzialità non indifferenti e poi soprattutto si ride, si ride molto spesso.

Peccato per il terribile titolo italiano. Il ben noto titolista, immagino ormai recluso in cura, comincia pure ad essere offensivo, dato che il titolo scelto fa pesanti allusioni alla bassa statura dell’attore Hart. L’originale, Central Intelligence, come si vede non c’entra un benemerito cazzo con la scelta italiota, cioè italica ma idiota.

Sono poi contento di vedere che il film andò bene al botteghino, dunque auspico un seguito, malgrado certa critica abbia bocciato e il grande pubblico sia stato più tiepido del mio 7 finale. Ma tant’è, io me li guardo e gli altri facciano quello che gli pare.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati