Espandi menu
cerca
Attacco al potere 2

Regia di Babak Najafi vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Marco Poggi

Marco Poggi

Iscritto dal 5 settembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 15
  • Post 6
  • Recensioni 999
  • Playlist 111
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Attacco al potere 2

di Marco Poggi
6 stelle

A tre anni dal primo capitolo, tornano il duro gorilla Gerard Butler e il presidente USA Aaron Eckhart, sempre alle prese con i terroristi arabi che stavolta attaccano Londra, provocando una strage dove perdono la vita ben quattro uomini politici su cinque. Cine-videogame con richiami apocalittici che sembrano tratti da "1997 - Fuga da New York".

Sono tornati gli action degli anni'80, anche se si rifanno alle drammatiche pagine di terrorismo che oggi ci tengono incollati alla tv, tanto orribili da sembrare finte. La guardia del corpo Gerard Butler mostra muscoli e spara ai cattivi per proteggere il suo presidente USA Aaron Eckhart, in visita a Londra, per le esequie al Primo Ministro (un'ecatombe, dove perdono la vita ben 4 uomini politici su 5). Ennesimo capitolo di una serie infinuta di film pro-America, che non finirà mai! Con o senza i (non)abiti da re Leonida, l'inglese Gerard Butler si spaccia da guardia del corpo americana, ma sembra sempre un guerriero che si scaglia contro qualsiasi nemico che gli si pari davanti. Il tutto, ripeto, sembra un action degli anni'80, dpve attoroni come Morgan Freeman e Angela Bassett fanno solo atto di presenza. E' solo cinema-videogame, dove tu sei il giocatore che tiene in mano il joystick e stai attaccato allo schermo finché non vedi che hai fatto fuori ogni avversario. Terribile e discutibile, ma dopo la caduta degli dei (Stallone, Schwarzenegger, Norris, Russell, Gibson, Seagal e Willis), ci doveva essere un attore che continuasse la tradizione di questi film e non sembrasse un vecchione col mitra, no?  Solo a me, a tratti, la Londra assediata dai terroristi mi ha fatto ricordare la New York Carpenteriana, del 1981?

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati