Espandi menu
cerca
La setta

Regia di Michele Soavi vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Carlo Ceruti

Carlo Ceruti

Iscritto dal 16 maggio 2004 Vai al suo profilo
  • Seguaci 34
  • Post -
  • Recensioni 3759
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La setta

di Carlo Ceruti
4 stelle

Senza nerbo e senza tensione.

Il mostruoso delirio (nel vero senso della parola) figlio della sciocca ambizione del regista, spinge Soavi a realizza una cosa come La setta. Di che parla? Di una setta (appunto) che vuole costringere una ragazza bella, brava ed intelligente a partorire il figlio di Satana. La ragazza in questione è la sorella di Jamie Lee Curtis. 

La setta è un film girato in modo televisivo, senza nerbo, senza tensione, scopiazzato a destra e manca persino nello stile e che cerca d'inseguire, senza esito, l'estro visionario di Argento.

 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati