Trama

Un’indagine sui misteri della storia più recente dell'Italia, che svela i segreti della vicenda più spinosa della seconda Repubblica: la trattativa Stato-Mafia.

Note

La Guzzanti è diventata brava con il cinema (ma Draquila già lo aveva fatto capire). Forse nella parte finale si fa prendere la mano dalla indignazione/commozione, ma chiunque di noi cambi canale quando in un talk qualcuno inizia a parlare dei misteri italiani rimarrà sorpreso scoprendo quanto già si conosce quando si usa il giusto metodo e ammirando quale cinema buono, allarmante e sodo se ne può ricavare.

Commenti (4) vedi tutti

  • Doc.-Film d'Attualità Politico-Sociale emotivamente interessante e Storicamente da non dimenticare anche se e' difficile dare una giusta opinione.voto.6.

    commento di chribio1
  • Film molto ambizioso della Guzzanti. Poca satira, molta politica

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Nel suo genere, il massimo. Documentazione, informazione, denuncia. Attori eccellenti. Grazie a Sabina Guzzanti per questa importantissima opera di conoscenza, resa anche in modo cinematograficamente originale e accattivante.

    commento di Zarco
  • Opera che ci tocca tutti, necessaria e notevole.

    leggi la recensione completa di tobanis
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Spaggy di Spaggy
9 stelle

Agli albori degli anni Novanta la Mafia, l’associazione a delinquere più nota al mondo e paragonata spesso a uno Stato alternativo il cui tratto predominante è costituito dall’esercizio del potere con ricorso alla forza e alla coercizione, mise in atto una serie di attentati, tesi a lanciare messaggi allo Stato italiano. L’assassinio dell’onorevole Lima a… leggi tutto

14 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Furetto60 di Furetto60
6 stelle

Difficilissimo esprimere un giudizio su questo lavoro della Guzzanti.La questione messa a tappeto è delicata e la regista,motivata dal nobile intento di girare un film di denuncia e di far luce su un oscuro mistero, compie un lavoro sicuramente operoso,ma inevitabilmente deficitario,non potendo disporre di tutti i tasselli di questo arcano puzzle , su cui ,giornalisti,magistrati e… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

EightAndHalf di EightAndHalf
4 stelle

La coscienza ricattatoria del Giusto.  Maresco ha fatto Belluscone, e Ciprì, oltre a correre per fare il suo film assolo, quella Buca in cui solo la fotografia si salvava, mette il suo zampino anche sul discorso Trattativa Stato-Mafia, quello che la Guzzanti o chi per lei abbellisce in copertina con un bel hashtag (#latrattativa, eh si), dopo che Maresco aveva pure… leggi tutto

2 recensioni negative

2019
2019
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
2018
2018

Recensione

Furetto60 di Furetto60
6 stelle

Difficilissimo esprimere un giudizio su questo lavoro della Guzzanti.La questione messa a tappeto è delicata e la regista,motivata dal nobile intento di girare un film di denuncia e di far luce su un oscuro mistero, compie un lavoro sicuramente operoso,ma inevitabilmente deficitario,non potendo disporre di tutti i tasselli di questo arcano puzzle , su cui ,giornalisti,magistrati e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2017
2017
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

tobanis di tobanis
8 stelle

La Guzzanti, si sa, è schierata, è di parte (molto); che poi sia la parte “giusta” nulla toglie al fatto che su questo film – documentario andrebbe fatto un enorme lavoro di fact – checking. Oppure, ci si fida? Tutto quanto detto qua ha fonti certe? O magari qua e là è scappata una conclusione, un’affermazione, qualcosa visto in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2016
2016
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015

Recensione

GanaJuza di GanaJuza
8 stelle

Cinema all'aperto, con la presenza di Sabina Guzzanti e Giorgio Bongiovanni, direttore della rivista Antimafia 2000. Bel film/documentario di denuncia sociale sulla trattativa stato-mafia. Il lavoro che ci propone la Guzzanti è frutto di un'ottima e minuziosa ricerca e ricostruzione di ciò che è accaduto nel nostro Paese negli ultimi 20 anni. Si passa dai…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

A un certo punto, nel risalire al ruolo della mafia fin dai primordi della nostra repubblica, la Guzzanti ci mostra un frammento di Salvatore Giuliano di Rosi, nella celeberrima sequenza di Portella della Ginestra. Indotto da questo, mi è venuto da pensare che la regista ha estremizzato il procedimento usato parzialmente da Rosi per Il caso Mattei, con il film e i suoi preparativi che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

La Guzzanti ci dimostra quanto è la più bella, la più intelligente, la più brava e la più meglio mettendo in burletta la mafia con una serie di squinternate gag demenziali.   Non serve a niente dire cose giuste, se le si dice nel tono sbagliato. Ridicolizzare la mafia è un ottimo modo per sminuirne la portata, per impedirle di fare paura, ma…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 16 voti
vedi tutti

Recensione

penelope68 di penelope68
7 stelle

Non e' facile spiegare a chi non e' anocra edotto,certi eventi che segnarono per sempre la storia di Italia dagli anni 90 ai giorni nostri.Ci voleva la Guzzanti che con argutezza,chiarezza espositiva usa qualsiasi mezzo ,come se fosse a scuola per indicare quello che successe o per ricordare a quelli come noi.Ne esce fuori un prodotto strano,una sorta di spettacolo teatrale nel film.in cui gli…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

Peppe Comune di Peppe Comune
7 stelle

"Siamo un gruppo di lavoratori dello spettacolo e abbiamo deciso di mettere in scena i fatti, fino ad ora noti, sulla faccenda della trattativa Stato mafia. La trattativa per trovare (o per ritrovare secondo alcuni) un accordo tra lo Stato e la mafia che sarebbe andato avanti sotto la minaccia delle bombe fino al 1994, quando, con l'arrivo di Berlusconi, Cosa Nostra si sarebbe sentita…

leggi tutto
2014
2014
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 24 voti
vedi tutti

Recensione

lamettrie di lamettrie
9 stelle

Un film da visione obbligatoria. La ricostruzione è da documentario: riporta dati documentati. Poi sul taglio interpretativo c'è chi discute, anche se quello proposto appare abbastanza come il più evidente e credibile, se si vuole fare la fatica di approfondire la materia (fatica utile e, da cittadino italiano, indispensabile). Uno di quei casi in cui l'opera d'arte…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
4 stelle

La coscienza ricattatoria del Giusto.  Maresco ha fatto Belluscone, e Ciprì, oltre a correre per fare il suo film assolo, quella Buca in cui solo la fotografia si salvava, mette il suo zampino anche sul discorso Trattativa Stato-Mafia, quello che la Guzzanti o chi per lei abbellisce in copertina con un bel hashtag (#latrattativa, eh si), dopo che Maresco aveva pure…

leggi tutto

Recensione

zombi di zombi
9 stelle

apparendo per quello che è, un'assurda e grottesca invenzione filmica degli anni '70 del '900, il film della guzzanti non poteva che prendere le forme di una rappresentazione filmica e quindi di finzione, da parte di un gruppo di lavoratori dello spettacolo. a partire da quelle "n" rovesciate che fanno tanto reperto sovietico rimasto ad ammuffire in qualche scantinato per colpa della…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

reginaldo di reginaldo
10 stelle

Oltre che un’opera d'arte il cui valore è esaltato dalla incantevole, delicata armonia fra tutti gli elementi costitutivi (dalla scenografia alla recitazione, alle musiche e montaggio)  La trattativa  appare come un illuminante documento prospettico sull’essenza tragica e dolorosa del malessere sociale dell’Italia. Sabina Guzzanti  ha saputo destreggiarsi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito