Espandi menu
cerca
Roma città aperta

Regia di Roberto Rossellini vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Enrique

Enrique

Iscritto dal 4 febbraio 2012 Vai al suo profilo
  • Seguaci 66
  • Post 3
  • Recensioni 657
  • Playlist 5
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Roma città aperta

di Enrique
10 stelle

Mai avevo avuto esperienza del famoso neorealismo italiano prima d’ora. Mi sa che - col senno di poi - mi sono perso davvero molto. Non avrei mai detto che un film in bianco e nero, a scarso budget (con povertà di mezzi, ma con abbondanza di idee: mm40) e con 67 anni di “stagionatura” alle spalle potesse emozionarmi tanto. Lo spaccato del crepuscolo di un’epoca viene descritto da immagini di grande impatto che, al tempo stesso, trasmettono la vitalità di sentimenti contrastanti che urtano lo schermo con prepotenza e su chiunque lasciano il segno. Ma a rivelarsi incredibile è, soprattutto, come negli interstizi della tragedia più vera - quella collettiva causata da una guerra che sovrasta tutti e quella individuale, di tanti uomini comuni legati da un destino di resistenza e di martirio - possano trovare spazio, oltre a momenti di fortissima commozione, altresì momenti di ilarità sincera e inaspettata (due o tre scambi di battute, soprattutto nella 1° parte del film - atteso che poi la piega degli eventi travolge ogni cosa - appaiono paradossalmente esilaranti).

Un paradigma delle più bella cinematografia italiana, da tramandare di generazione in generazione.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati