Trama

Emanuel (Kaye Scodelario), adolescente tormentata, comincia a interessarsi alla misteriosa vicina di casa Linda (Jessica Biel), sorprendentemente somigliante alla madre morta. Offrendosi di far da babysitter alla creatura che Linda ha appena dato alla luce, Emanuel entra involontariamente a far parte di un mondo fragile e fittizio di cui diventerà custode.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

pazuzu di pazuzu
4 stelle

Emanuel ha un nome da uomo ma non se ne cura, anzi lo porta tatuato su un avambraccio, perché è stato l'unica scelta che la madre (che aveva pronto il fiocco blu) abbia potuto compiere nei suoi confronti prima di morire, uccisa dal parto. Ai propri occhi, Emanuel è un'assassina senza movente, e la pena che sta scontando è una vita abusiva. Cresciuta dal solo padre Dennis, incapace di… leggi tutto

1 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alan smithee di alan smithee
6 stelle

Quintessenza del film indipendente, del film "Sundance" (dal quale infatti proviene),  del film-ossessione: diario morboso improbabile, assurdo quanto affascinante, frutto acerbo ma interessante di una regista italo-americana che racchiude già in sé,  nella sua vita, una storia affascinante molto cinematografica. Francesca Gregorini infatti è la figlia della splendida ex Bond girl Barbara… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2019
2019
locandina
Foto
2013
2013

Recensione

pazuzu di pazuzu
4 stelle

Emanuel ha un nome da uomo ma non se ne cura, anzi lo porta tatuato su un avambraccio, perché è stato l'unica scelta che la madre (che aveva pronto il fiocco blu) abbia potuto compiere nei suoi confronti prima di morire, uccisa dal parto. Ai propri occhi, Emanuel è un'assassina senza movente, e la pena che sta scontando è una vita abusiva. Cresciuta dal solo padre Dennis, incapace di…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
6 stelle

Quintessenza del film indipendente, del film "Sundance" (dal quale infatti proviene),  del film-ossessione: diario morboso improbabile, assurdo quanto affascinante, frutto acerbo ma interessante di una regista italo-americana che racchiude già in sé,  nella sua vita, una storia affascinante molto cinematografica. Francesca Gregorini infatti è la figlia della splendida ex Bond girl Barbara…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito