Espandi menu
cerca
I Puffi 2

Regia di Raja Gosnell vedi scheda film

Recensioni

L'autore

FilmTv Rivista

FilmTv Rivista

Iscritto dal 9 luglio 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 234
  • Post 80
  • Recensioni 6309
  • Playlist 6
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su I Puffi 2

di FilmTv Rivista
6 stelle

Il successo del primo film sui puffi del 2011 ci stupì. Parevano personaggi anacronistici in epoca di mirabolanti animazioni e invece il colore blu non passa di moda. Lo pensa anche Gargamella, mago briccone intenzionato a spremere (letteralmente) i puffi per ricavare l’essenza azzurrina in grado di conferirgli immenso potere. Rapisce Puffetta e costringe i nostri eroi (o almeno quattro di loro: Vanitoso, Brontolone, Grande Puffo e Tontolone) a inseguirlo fino a Parigi, con l’aiuto degli umani Brendan Gleeson, Neil Patrick Harris e Jayma Mays. L’operazione acchiappa pubblico è intelligente: un film realizzato in tecnica mista (grafica digitale e azione dal vivo) con i puffi che agiscono non come quelli candidi di Peyo ma in modo più scafato, secondo modelli comportamentali e di spettacolo (guardate il ballo finale, ascoltate le canzoncine, osservate le movenze alla Britney Spears di Puffetta) che i piccoli spettatori imparano ad apprezzare e replicare guardando la tv di nuova generazione. Certo il racconto è banale, l’edificante morale della favola “double face” (si parla ai Puffi perché gli uomini intendano) appiccicata e appiccicosa, ma chi ha meno di dodici anni apprezza. A un livello critico vale la pena notare come l’immaginario parigino dei blockbuster (da Moulin Rouge! a Ratatouille) non si discosti da due o tre coordinate (qui Notre-Dame e i gargoyles). Più Eurodisney che Ville Lumière.

 

Recensione pubblicata su FilmTV numero 38 del 2013

Autore: Mauro Gervasini

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati