Espandi menu
cerca
Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato

Regia di Peter Jackson vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Mulligan71

Mulligan71

Iscritto dal 6 aprile 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 40
  • Post -
  • Recensioni 961
  • Playlist 2
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Lo Hobbit: Un viaggio inaspettato

di Mulligan71
6 stelle

Inevitabile come i pareri di Saviano su Repubblica, arriva un'altra trilogia da Tolkien. L'operazione è evidente: fare cassa un'altra volta saccheggiando lo scrittore albionico, metterci il fottuto 3D, che, maledetto, guida anche lo stile registico, così alla gente gli viene ancora più duro, e il giochino è fatto. "Lo Hobbit" non ha il fascino del "Signore Degli Anelli", poco ma sicuro, ma preso così com'è, è un giocattolone fantasy anche divertente, se si passa sopra le quasi tre ore della pellicola, chissà poi perchè. E' un frullato di nani, orchi, goblins, giganti di pietra, troll, insomma tutto l'immaginario del caso e del caos. Ci sono battaglie, tonnellate di grafica CGI, che non disturba più di tanto, ma il tutto manca di peso specifico. A volte pare un film Disney, con tutte quelle lame, non c'è l'ombra di una goccia di sangue, è tutto ripulito e quasi innocuo. Insomma, dopo tre ore estenuanti, mi pare che ci sia stato più fumo che arrosto, anche se alla fin fine, a tratti, mi sono anche divertito. Vabbe, assolutamente non necessario ma se vi piace il fantasy è la cosa migliore che c'è. Con buona pace di John Ronald Reuel Tolkien, il nazista.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati