Espandi menu
cerca
Complici del silenzio

Regia di Stefano Incerti vedi scheda film

Recensioni

L'autore

supadany

supadany

Iscritto dal 26 ottobre 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 382
  • Post 189
  • Recensioni 5718
  • Playlist 115
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Complici del silenzio

di supadany
6 stelle

VOTO : 6.

Le intenzioni erano buone, il risultato, purtroppo, un po’ meno.

Il mondiale di calcio in Argentina del 1978 è un evento planetario, un’occasione per un governo di mostrarsi come non è, un’occasione per chi lotta per la libertà per far sentire la propria voce, un’occasione per tutti gli altri di scoprire le macabre situazioni sempre celate da un regime.

Così seguiamo il viaggio di due giornalisti sportivi, uno dei due conoscerà, e si innamorerà, una donna coinvolta nella lotta ed anche lui si troverà nei guai.

Il tema è forte, la scelta di affiancare un melodramma alla storia principale funziona (tranne nel finale spostato nel futuro, rispetto al 1978, che o trovato un po’ stucchevole e forzato), anche se è proprio la confezione a lasciare più di un dubbio.

Troppo piatta nelle immagini, alcuni momenti forti ci sono, ma non immortalati al meglio, senza un ampio respiro.

Un insieme che quindi non decolla, valido per il tema che affronta, ma poi non in grado di sviscerarlo con la dovuta caparbietà andando oltre.

Nel complesso sufficiente perché si lascia guardare, ma da un film così è obbligatorio aspettarsi qualcosa di più incisivo.

Su Stefano Incerti

VOTO : 6.
Buone le intenzioni, ma nei fatti non è sufficientemente incisivo per colpire nel segno.

Su Alessio Boni

VOTO : 6.
Abbastanza solido, ma paga un pò l'andamento della pellicola soprattutto nei momenti in cui sarebbe stato necessario un maggior coinvolgimento emotivo.

Su Giuseppe Battiston

VOTO : 6.
Comprimario di sicuro affidamento.

Su Florencia Raggi

VOTO : 6++.
Interessante.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati