Espandi menu
cerca

Trama

Maurizio Gallo è un giornalista sportivo che nel 1978, a ridosso dell'assassinio di Aldo Moro, viene mandato in Argentina per seguire i mondiali. Oltre all'impegno professionale deve assolvere a un compito affidatogli da un amico: consegnare del denaro alla ex moglie di questo. La incontra e scopre che Ana è una donna molto bella, ma anche un po' sfuggente. In più qualcuno sembra controllarli. Ritroviamo Maurizio nel 2006. È invecchiato e maturato e sembra aver preso coscienza della vita e dei fatti drammatici che anni prima aveva vissuto in Argentina. Non segue più lo sport, è un inviato politico, ed è di nuovo in viaggio per Buenos Aires per la riapertura dei processi ai criminali voluta dal Presidente Kirchner. All'aeroporto una donna lo attende: la figlia di Ana, identica alla madre.

Note

Lodevole sul piano dell’impegno e della memoria (i ventenni di oggi cosa sanno di quei terribili momenti in cui sparirono circa 30 mila persone?), l’opera di Stefano Incerti ha il passo della fiction televisiva e non del robusto cinema di denuncia.

Commenti (1) vedi tutti

  • potente ed emozionante

    commento di Stanley65
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

Ormai è un ricordo ovattato quello dei Mondiali del '78.Invece quei desaparecidos del regime di Videla sono ancora testimoni purtroppo muti di quel che accadde durante quegli anni.Per la storia argentina quello è un periodo con cui ancora non ci si è riconciliati(e come si può fare),una ferita ancora aperta,una piaga che ancora non mostra alcuna tendenza alla… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

ethan di ethan
8 stelle

Quando nel 2009 'Complici del silenzio' uscì passò quasi inosservato nei cinema italiani e non venne apprezzato dalla critica in generale. E' un peccato perché il lavoro di Stefano Incerti racconta in maniera partecipe e accorata, sullo sfondo dei Mondiali di calcio disputatisi in Argentina nel 1978, alcuni episodi (immaginari) occorsi durante la tremenda dittatura militare del generale… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

emmepi8 di emmepi8
4 stelle

  Quando si affronta un certo tipo di cinema si dovrebbero come minimo avere le idee chiare, ed un senso cinematografico che va oltre determinati standard, che in questi paraggi sono soltanto deleteri e che addormentano glia argomenti senza dare la spinta e la scossa necessaria del caso. Ci sono troppi casi di questo genere che rendono piatto anche il dramma più ostico e la… leggi tutto

3 recensioni negative

2018
2018
2015
2015
Trasmesso il 13 settembre 2015 su Rai Storia

Recensione

chribio1 di chribio1
5 stelle

Film con poco Calcio (i Mondiali d'Argentina del 1978) ma abbastanza di Film di denuncia che riesce nell'intento fino ad un certo punto per poi non interessare molto.Da notare l'Attrice Argentina Florencia Raggi abbastanza simile a Ramona Badescu (almeno per me ...) !!!.voto.5.

leggi tutto
Recensione
2014
2014
Trasmesso l'11 ottobre 2014 su Rai Movie
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso il 26 settembre 2014 su Rai Movie
scena
Foto
Trasmesso il 21 agosto 2014 su Rsi La2

Recensione

ezio di ezio
6 stelle

La prima parte bellissima e avvincente....poi la seconda deludente fino a un finale scontato e paratelevisivo,questo nulla toglie alla generosita' del tema trattato che merita assoluto rispetto....percio' da vedere perche' tra sufficente e discreto.Vamos.

leggi tutto
Recensione
2012
2012

Recensione

ethan di ethan
8 stelle

Quando nel 2009 'Complici del silenzio' uscì passò quasi inosservato nei cinema italiani e non venne apprezzato dalla critica in generale. E' un peccato perché il lavoro di Stefano Incerti racconta in maniera partecipe e accorata, sullo sfondo dei Mondiali di calcio disputatisi in Argentina nel 1978, alcuni episodi (immaginari) occorsi durante la tremenda dittatura militare del generale…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2011
2011
2010
2010
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

supadany di supadany
6 stelle

VOTO : 6. Le intenzioni erano buone, il risultato, purtroppo, un po’ meno. Il mondiale di calcio in Argentina del 1978 è un evento planetario, un’occasione per un governo di mostrarsi come non è, un’occasione per chi lotta per la libertà per far sentire la propria voce, un’occasione per tutti gli altri di scoprire le macabre situazioni sempre…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

barabbovich di barabbovich
4 stelle

1978. il giornalista Maurizio (Boni) si reca in Argentina con un amico (Battiston) per scrivere dei servizi sui mondiali di calcio. Scopre invece la tragica realtà dei disaparecidos e si innamora della persona sbagliata (Raggi), una guerrigliera opposta al regime dittatoriale di Videla. Intento encomiabile, ma forma filmica debolissima da fiction televisiva: si potrebbe sintetizzare…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

Ormai è un ricordo ovattato quello dei Mondiali del '78.Invece quei desaparecidos del regime di Videla sono ancora testimoni purtroppo muti di quel che accadde durante quegli anni.Per la storia argentina quello è un periodo con cui ancora non ci si è riconciliati(e come si può fare),una ferita ancora aperta,una piaga che ancora non mostra alcuna tendenza alla…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Utente rimosso (ohmeye) di Utente rimosso (ohmeye)
6 stelle

Ho aspettato che gli altri utenti di film tv scrivessero le loro opinioni su questo film, prima di dire la mia, anche se l'ho visto - credo unica? - in sala (infatti eravamo in tre, io una signora simpatica e chiacchierona e un vecchietto che dormiva). E' che non ho ancora capito se è un buon film o no, se è diretto bene o no, se è recitato bene o no. Classico esempio di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

emmepi8 di emmepi8
4 stelle

  Quando si affronta un certo tipo di cinema si dovrebbero come minimo avere le idee chiare, ed un senso cinematografico che va oltre determinati standard, che in questi paraggi sono soltanto deleteri e che addormentano glia argomenti senza dare la spinta e la scossa necessaria del caso. Ci sono troppi casi di questo genere che rendono piatto anche il dramma più ostico e la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Stuntman Miglio di Stuntman Miglio
8 stelle

1978, in Argentina si disputano i mondiali di calcio ; due giornalisti sportivi italiani si recano sul posto per immortalare l' evento. Uno dei due ritrova sul posto la famiglia dello zio emigrata dall' Italia molti anni prima ed imparentata a sua volta ad un alto funzionario del governo militare di Videla. La parte iniziale del film d' Incerti colloca i personaggi nel contesto argentino con…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito