Espandi menu
cerca
Avatar

Regia di James Cameron vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Fanny Sally

Fanny Sally

Iscritto dall'11 luglio 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 47
  • Post 1
  • Recensioni 1624
  • Playlist 3
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Avatar

di Fanny Sally
8 stelle

Visivamente di grande impatto, con effetti digitali e sonori di qualità eccelsa e una miriade di paesaggi da sogno valorizzati da un 3d immersivo.
Ma un film, a mio parere, dovrebbe puntare anzitutto su di una storia avvincente e originale, sorretta da personaggi tratteggiati con un minimo di spessore. Cosa che qui non avviene, nonostante l'ampia durata della pellicola.
Sin dall'inizio si intuisce quale possa essere il finale,e gli pseudo colpi di scena sono anch'essi prevedibili, così come tutti i personaggi dal protagonista coraggioso, frustrato e sottovalutato che sbaglia e poi si riscatta, alla principessa aliena intrepida e battagliera, al generale di ferro sprezzante delle vite altrui e animato dalla brama di potere e ricchezza.
Tuttavia anche la grafica, a ben guardare, risulta tutt'altro che innovativa. I Navi sono un misto tra gli abitanti di Petra del cartone italiano "Aida degli alberi" ( che comunque non credo Cameron conosca...), e il popolo di Atlantis altro cartoon della Disney; i draghi somigliano ai nazgul visti nel Signore degli Anelli, solo che qui hanno colori sgargianti; le macchine del finale ricordano da vicino i Transformers.
Insomma per chi conosce un minimo di filmografia recente di genere fantasy o addirittura animazione, queste analogie finiscono per rendere la visione a tratti noiosa. Si salva comunque l'abbondanza di scene visivamente affascinanti, il montaggio, la fotografia e in generale tutto il reparto tecnico.

Sulla trama

E' in parte una versione modernizzata di Pocahontas con accenni sempre ad Atlantis, e a centinaia di altri film del genere, per via del cristallo fonte di energia e di vita per il popolo indigeno.

Sulla colonna sonora

Sembra già sentita ma è appropriata allo svolgimento.

Su James Cameron

Abile nel collage di situazioni già viste ma in parte rinnovate, e soprattutto gira bene l'ultima mirabolante parte tutta azione.

Su Sam Worthington

Ha fatto un buon lavoro, tracciando bene i tentennamenti, le paure e infine la riscossa del soldato Jack Sully.

Su Zoë Saldana

Non la vediamo ma conferisce grazia ed un'affascinante espressività alla sua Neytiri.

Su Sigourney Weaver

Sempre molto brava, energica e tosta.

Su Stephen Lang

Granitico.

Su Giovanni Ribisi

Irritante.

Su Michelle Rodriguez

Ruolo da maschiaccio, come al solito.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati