Espandi menu
cerca
Toy Story 3. La grande fuga

Regia di Lee Unkrich vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Fanny Sally

Fanny Sally

Iscritto dall'11 luglio 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 47
  • Post 1
  • Recensioni 1841
  • Playlist 3
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Toy Story 3. La grande fuga

di Fanny Sally
10 stelle

Considerarlo solo un cartone animato, come già detto da molti, è riduttivo. Un film intelligente e a sopresa più divertente che commovente, ma che racchiude molteplici messaggi per adulti e bambini: la difficoltà dell'abbandonare il nido per crescere, l'importanza della fantasia, l'amore per il passato e per tutto ciò che lo ricorda, il valore della solidarietà e dell'amicizia, il contrasto spesso infido tra verità e menzogna, apparenza e realtà.
Impeccabile la grafica, molto più realistica e curata dei precedenti.
Il 3d mai invasivo o eccessivamente giocoso, dà piuttosto la sensazione di entrare negli ambienti.
Citazioni, gags, trovate originali, personaggi ben caratterizzati.
Imperdibile.
Come il corto iniziale: mi ha emozionata tantissimo per il sapiente uso di immagini e suoni valorizzati dal 3d, ed ha un bel messaggio.

Sulla trama

Le avventure di Woody e Buzz si arricchiscono del capitolo fuga dall'asilo, tra esilaranti incontri e riflessioni sull'inevitabile futuro di tutti i giocattoli appartenenti ad un ex bambino.

Sulla colonna sonora

Buona. Mitica la rivisitazione spagnola di Hai un amico in me!

Cosa cambierei

Nulla!

Su Lee Unkrich

Strepitosa, scoppietante, ma anche capace di emozionare con piccoli dettagli, con luci e colori che ci trasportano nel magico mondo dei giocattoli.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati