Espandi menu
cerca
Dark Matter

Regia di Shi-Zheng Chen vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Furetto60

Furetto60

Iscritto dal 15 dicembre 2016 Vai al suo profilo
  • Seguaci 29
  • Post -
  • Recensioni 1668
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Dark Matter

di Furetto60
6 stelle

Dramma umano, liberamente ispirato alla vera storia di Liu Xing

 

Liu Xing,è uno studente geniale,che  approda  alla  State Valley University, sotto l'egida di Joanna Silver,sua sponsor,che lo prende in simpatia,giudicandolo di  grande valore e molto dotato.

Xing si unisce così ad un gruppo selezionato di cosmologi,guidati dal Professor Jacob Reiser. Il gruppo lavora ad un modello sulle origini dell'universo, basato  sulla teoria di Reiser. Xing diviene in prima battuta  il pupillo di Reiser, tuttavia i suoi studi sulla materia oscura,vero pallino dello studente,vanno in conflitto, con il modello del Professore

Alla lunga tra Reiser e Liu il rapporto si logora e  Reiser  si trova  un altro assistente, più compiacente,Feng Gang, del quale approva la tesi in quanto funzionale al suo modello, peraltro Feng al contario di  Liù, è perfettamente allineato al suo mentore, parla perfino la sua lingua rinnegando le sue origini e il suo linguaggio

Senza l'autorizzazione del professor Reiser, Xing pubblica un articolo in una rivista di astronomia, sulla  materia oscura, contrariato da questa iniziativa, Reiser si rifiuta di accettare la sua tesi e non gli permette di ricevere il dottorato di ricerca.

Anche se Joanna Silver esorta il professor Reiser,ad attivarsi per aiutare Liu Xing,Reiser che ne ha fatto una questione personale,l'ignora.

 Xing è costretto a lasciare l'università,adattandosi a vendere,porta a porta,prodotti cosmetici .Quando fa visita a Joanna,mette a fuoco tutta  la sua indignazione, per essere stato emarginato  in quel modo e per essere finito a fare il commesso viaggiatore.

Cosi, mentre inoltra il misero guadagno alla sua modesta, ma sana famiglia, che ignara di quanto sia accaduto,è persuasa che il ragazzo stia  facendo una  brillante carriera, Xing ,deluso, frustrato e umiliato ,  si reca al campus, sfila una pistola dal suo cappotto e comincia a sparare all'impazzata. Feng è il primo a cadere ,Xing poi fredda  Reiser. Mentre gli studenti, in preda al panico cercano di guadaganre l'uscita, Xing riesce a colpire il professor Colby, poi è il turno del terzo membro della sua commissione.

Liberamente ispirato alla storia vera di Liu Xing,è uno strano film.Comincia con toni leggeri, di una commedia,procedendo scivola   nel dramma, per concludersi con la tragedia.Interessante riflessione su come le circostanze avverse  posssano cambiare profondamente una persona.Liù  è  un bravo ragazzo umile e volenteroso ,di buoni sentimenti,soprattutto verso la sua famiglia, ma l'ingiustizia cui è vittima,lo trasforma in una spietata macchina di morte.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati