Espandi menu
cerca

Il matrimonio di Lorna

Regia di Jean-Pierre Dardenne, Luc Dardenne

Con Arta Dobroshi, Jérémie Rénier, Fabrizio Rongione, Alban Ukaj, Morgan Marinne, Olivier Gourmet, Anton Yakovlev, Grigori Manoukov... Vedi cast completo

Guardalo su
  • iTunes
  • Chili
  • Tim Vision
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

Lorna è una giovane ragazza albanese che vive in Belgio e che pur di avere la cittadinanza e poter realizzare il suo piccolo sogno con il suo ragazzo, Sokul, accetta di sottostare a una macchinazione ordita da un poco di buono, Fabio: sposare un giovane tossicodipendente belga, Claudy. Fabio provvederà poi a uccidere Claudy simulando un'overdose e Lorna dovrà a quel punto sposare un mafioso russo, disposto a pagare molto bene per aver a sua volta la cittadinanza belga.

Note

Appoggiandosi alle interpretazioni di straordinaria aderenza di Arta Dobroshi e del sempre più bravo Jérémie Renier, i Dardenne disegnano un nuovo straziante conflitto morale e non mancano di trovare una forte tensione anche narrativa. Più scritto dei precedenti lavori dei due registi (e infatti premiato per la miglior sceneggiatura a Cannes), Il matrimonio di Lorna trova un miracoloso equilibrio tra sapienza narrativa e moralità bressoniana dello sguardo.

Commenti (6) vedi tutti

  • DURA SUPERARE, O ANCHE SOLO LAMBIRE, LE VETTE RAGGIUNTE CON "IL FIGLIO" NEL 2002... CIONONOSTANTE, PURE CON QUESTO FILM, I GRANDI F.LLI DARDENNE OFFRONO UNA LEZIONE IMPORTANTE, UN DISCORSO ASPRO E SCABROSO CHE SI DIPANA CON LE CONSUETE INTENSITA' E SENSIBILITA'...

    commento di DavideKingInk80
  • Film amaro e complesso, splendidamente interpretato dall’attrice kosovara Arta Dobroshi (la protagonista albanese), inizialmente quasi odiosa nel suo cinismo programmato ed imposto dalle circostanze, ma che col tempo rivelerà sentimenti umani che non potrà soffocare e che la riscatteranno moralmente.

    leggi la recensione completa di Maciknight
  • Vicenda ben narrata e interpretata, ma è anche verosimile? In tal caso, la normativa belga sulla cittadinanza è assurda!

    commento di sarvaego
  • Lorna non può permettersi riflessioni morali, Lorna è oggetto consenziente, va oltre i mezzi (anche illegali) guardando allo scopo; ma quando diventa soggetto attivo il suo sguardo si scalda e le sue azioni si riempiono di dubbi e incertezze. L'integrazione come problema umano, prima che legale.

    leggi la recensione completa di Ghenesios
  • E' il film dei fratelii Dardenne che più mi è piaciuto…molto bello e intenso.

    commento di Bunker74
  • Voto 6,5!

    commento di Mr Blonde
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

amandagriss di amandagriss
10 stelle

Premiato per la migliore sceneggiatura al festival di Cannes 2008, l’ennesima prova di talento e sensibilità dei fratelli Dardenne è un racconto morale sulla delicata questione degli immigrati clandestini, gente che lascia la propria terra natale, povera e altresì martoriata dalle guerre (in questo caso l'Albania) per rifugiarsi all'estero nel tentativo di riuscire a costruirsi in terra… leggi tutto

30 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Maciknight di Maciknight
6 stelle

Film amaro e complesso, splendidamente interpretato dall’attrice kosovara Arta Dobroshi (la protagonista albanese), inizialmente quasi odiosa nel suo cinismo programmato ed imposto dalle circostanze, ma che col tempo rivelerà sentimenti umani che non potrà soffocare e che la riscatteranno moralmente. In particolare è da antologia (da manuale di psicologia clinica) la… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

urios di urios
4 stelle

Nuove forme di criminalità crescono, come il commercio di cittadinanza europea. Ne è interessato un mafioso russo che indurrà altri malfattori e la giovane albanese del titolo a commettere un omicidio strategico. Il tutto condotto con un’asciutta anestesia, senza un briciolo di emozione, di passione, neppure il gusto sadico di voler fare del male, nulla. Data l’assenza di sentimenti e… leggi tutto

1 recensioni negative

2018
2018
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Trasmesso il 26 agosto 2018 su Rai 5
Trasmesso il 21 agosto 2018 su Rai 5
2017
2017

Recensione

barabbovich di barabbovich
7 stelle

Per denaro e per acquisire la cittadinanza belga, la giovane albanese Lorna (Dobroshi) sposa un tossico (Renier). Nel programma dei suoi "datori di lavoro" l'uomo deve andare anzitempo al Creatore per overdose, in modo che Lorna possa prestarsi a un nuovo matrimonio bianco per far acquistare la cittadinanza belga a un russo. Ma Claudy, il tossico, proprio grazie alla vicinanza di Lorna comincia…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2016
2016
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 15 voti
vedi tutti
Trasmesso il 22 maggio 2016 su Rai 5

Recensione

galaverna di galaverna
9 stelle

Difficile che i fratelli Dardenne sbaglino un colpo, ed anche "Il matrimonio di Lorna" ne è la dimostrazione più palese, grazie anche all'ottima interpretazione della protagonista, una maschera di ghiaccio e freddezza in puro stile est-europeo che però progressivamente viene scalfita da un tarlo emotivo e sentimentale che ne farà crollare tutta la sua rigidità…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

Maciknight di Maciknight
6 stelle

Film amaro e complesso, splendidamente interpretato dall’attrice kosovara Arta Dobroshi (la protagonista albanese), inizialmente quasi odiosa nel suo cinismo programmato ed imposto dalle circostanze, ma che col tempo rivelerà sentimenti umani che non potrà soffocare e che la riscatteranno moralmente. In particolare è da antologia (da manuale di psicologia clinica) la…

leggi tutto

Recensione

Ghenesios di Ghenesios
8 stelle

L’integrazione non è solo questione italiana e non è diventata un problema negli ultimi 2-3 anni. Ci dimeniamo nel trovare leggi e accordi, tra l’erigere muri (fisici e non) e lo spalancare le porte, ignorando mediazioni e barcollando claudicanti tra un estremo e l’altro. Ma l’integrazione è soprattutto un problema umano, è un ostacolo che…

leggi tutto
Trasmesso il 17 maggio 2016 su Rai 5
2015
2015

Recensione

Tex61 di Tex61
8 stelle

  Un film dei fratelli belgi è quasi sempre garanzia di qualità (a parte l’ultimo per me deludente DUE GIORNI UNA NOTTE) e questo “matrimonio” conferma le (mie) aspettative. Se L’enfant e Rosetta rimangono, a mio giudizio, le loro migliori pellicole, l’esposta personalità di Lorna, complice una sceneggiatura senz’altro riuscita,…

leggi tutto
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

ezio di ezio
10 stelle

Albanese in cerca di una nuova vita all'estero,Lorna e' fidanzata con il connazionale Sokol con cui progetta di vivere assieme,ma si e' sposata con il tossico Claudy (Renier) solo per ottenere la cittadinanza belga,ma non tutto andra' come aveva previsto.Il destino di Claudy che taglia in due il film,l'insistenza sul denaro in chiave bressoniana,il rifugio finale in un'atmosfera da favola nera…

leggi tutto
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2014
2014
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Trasmesso il 3 giugno 2014 su Rai Movie
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

i film del cuore

ezio di ezio

  Ognuno di noi ha la sua lista di film preferiti...che si porterebbe in un'isola deserta......questi sono i miei....che spero siano anche i vostri.  

leggi tutto

Postumi d'Italia

mck di mck

Altri possibili titoli scartati :   il NonGiovane.   Cenni sull'Universo.   Plan B from Other Europe.     L'altro ieri. Mio nonno ultimamente ci tiene a ricordarmi sempre che quando…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito