Espandi menu
cerca
Il falsario - Operazione Bernhard

Regia di Stefan Ruzowitzky vedi scheda film

Recensioni

L'autore

tobanis

tobanis

Iscritto dal 21 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 22
  • Post 15
  • Recensioni 2170
  • Playlist 1
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il falsario - Operazione Bernhard

di tobanis
8 stelle

Classico bel film che ti riempie la serata. Parla di un falsario abilissimo che durante la guerra finisce nei lager. Si salva perché, assieme ad altri, è coinvolto dai nazisti in un’operazione per falsificare sterline e dollari, in enormi quantità. Il film ti vola via velocissimo, tanto ti prende. Recitato molto bene da attori non conosciuti, produzione tedesco – austriaca, narra una storia vera, la più grande truffa di sempre, sia in quantità che in qualità (le banconote erano copie perfette). Bel film, che ha l’unica pecca (e neanche troppo evidente) di una produzione forse abituata a film- tv e manca perciò, ma appena, quella sensazione di più “ampio respiro” che dà un film pensato per il grande schermo. Comunque ottima regia, secca, non si perde a fare inutile retorica, presa come è a narrare le vicende in questione. Direi un 8.
Ha vinto l’Oscar, come migliore film in lingua straniera, nel 2008. Ha partecipato pure a Berlino, dove ha perso, battuto da Il matrimonio di Tuya, decisione assurda.

Su Stefan Ruzowitzky

Complimenti, dà il taglio giusto.

Su Karl Markovics

Tanti complimenti, un valore aggiunto al film.

Su Dolores Chaplin

Particina, bella e tettona

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati