Trama

Nel campo di concentramento di Mauthausen giunge Solomon Sorowitsch, abile falsificatore. Nonostante le origini ebree, l'uomo gode di un trattamento di favore in quanto il suo lavoro è necessario al regime nazista, che vuole produrre valuta falsa per rimpinguare le proprie casse. All'inizio, Solomon è ben felice di scampare la morte collaborando con gli aguzzini, ma con il passare del tempo dovrà fare i conti con la propria coscienza...

Note

Lo scontro non è tra vittime e carnefici, ma tra chi muore fuori campo e chi si salva fornendo denaro fresco alla macchina bellica tedesca. Il dilemma morale si fa denso e oscuro, mentre la regia procede spedita senza cedere ad alcuna retorica.

Commenti (9) vedi tutti

  • Direi serio, a tratti noioso, a tratti emozionale,ho visto pellicole migliori sui campi di concentramento.voto 6

    commento di wang yu
  • 7 Interessante. Sopratutto per il punto di vista, focalizzato sul conflitto morale tra i vari detenuti.

    commento di GanaJuza
  • fatto bene, bello

    commento di juil789
  • Non tutti i film sui lager sono dei capolavori: questo è appena decente.

    commento di fornarolo
  • Un film nella media che tratta un'argomento insolito, anche se non colpisce come dovrebbe. Comunque interessante e da vedere

    commento di XANDER
  • Buona alternativa al tema inflazionato dell'olocausto!Più un film da caratteristi che mi ricorda quelli di Melville ed "Il Buco" di Jean Becker ma anche Stalag 17 di Wilder:

    commento di kikisan
  • 7

    commento di arcarsenal79
  • Voto 7,5!

    commento di Mr Blonde
  • 6/10

    commento di alex77
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Peppe Comune di Peppe Comune
7 stelle

L'operazione Bernhard consistette nella falsificazione di sterline inglesi e dollari americani allo scopo, da un lato, di rimpinguare le casse e finanziare la guerra della Germania nazista e, dall'altro lato, di mettere in difficoltà le economie dei paesi rivali. Chi meglio degli ebrei poteva servire a questo scopo soprattutto se si considerava che tra le sue fila c'era nientemeno che… leggi tutto

22 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

jonas di jonas
6 stelle

Nel campo di concentramento di Sachsenhausen, nel 1944, alcuni specialisti ebrei vengono selezionati per falsificare sterline inglesi e dollari americani, allo scopo di sabotare le economie dei paesi nemici della Germania. Nasce però un dissenso tra un falsario di professione, a cui interessa solo salvare la pelle a tutti i costi, e un tipografo comunista, che ha perso moglie e figli ad… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

2018
2018
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
Trasmesso il 12 luglio 2018 su Rai Movie
2016
2016

HEIL HITLER ? NO GRAZIE !

pippus di pippus

Carissimi coutenti, mi sento in dovere di ringraziarvi tutti per l’inaspettata adesione a quella che normalmente si dovrebbe definire recensione ma che, nel caso specifico, sarebbe più opportuno ritenere…

leggi tutto
2013
2013
Trasmesso il 17 novembre 2013 su Rai 5
Trasmesso il 10 novembre 2013 su Rai 5

Recensione

chribio1 di chribio1
6 stelle

Film che tratta in maniera particolare e ben visionabile,un fatto realmente accaduto nella II° Guerra Mondiale presso i campi di concentramento costruiti dai Nazisti : la trama e' fluida e si fa guardare,forse qualche passaggio meno lineare ma comunque la Pellicola resta interessante ed affronta un tema non molto conosciuto ai piu'.voto.6.5.

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 5 novembre 2013 su Rai 5

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
8 stelle

Si parte dall'episodio dell'operazione Bernhard per costruirvi sopra una storia decisamente avvincente e ben congegnata. I personaggi sono cesellati con bravura (in particolar modo il bravo interprete principale) e le dinamiche tensive sono tarate al dettaglio. Più volte la situazione sembra precipitare, per risollevarsi con un colpo di reni del protagonista, tutto sembra pesare sulle sue…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

GARIBALDI1975 di GARIBALDI1975
6 stelle

La storia VERA della più grande truffa derivante dalla produzione di banconote (sterline e dollaro) di tutti i tempi. Realmente accaduta nei lager tedeschi dietro l'abile direzione dei gerarchi della SS che costringevano ebrei specialisti di vari settori della tipografia e grafica a lavorare per la produzione di banconote estere e documenti falsi. Ovviamente trattasi di film fatto molto bene,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Baliverna di Baliverna
8 stelle

E' un film abbastanza originale, per punto di vista, sui fatti storici delle deportazioni e dei lager nazisti durante la II Guerra Mondiale. L'interesse del regista si focalizza in particolare su un problema morale spinoso e di difficile soluzione: è giusto collaborare con l'oppressore per salvare la propria vita e quella dei propri compagni di sventura? Io non saprei tagliare con l'acetta la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 22 gennaio 2013 su Rai 5
2011
2011

Recensione

Mulligan71 di Mulligan71
8 stelle

Storia vera di un gruppo di ebrei "condannati" a produrre soldi falsi per i nazisti. Lotta morale fra i sensi di colpa per il collaborazionismo, parzialmente sabotato, e la vita di chi, nel lager, moriva ogni giorno. Film asciutto, per niente retorico, con ottimi attori. Niente di epico e in equilibrio e con uno sguardo appena un po' diverso dal "solito" film sulla tragedia dell'Olocausto.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Flashback integrale

jonas di jonas

Avendo visto l’altro giorno Hollywood confidential di Bogdanovich, mi è venuta una curiosità: elencare i film appartenenti alla medesima tipologia narrativa, ossia costituiti quasi interamente da un…

leggi tutto

Recensione

uccio di uccio
8 stelle

Di film sul nazismo incentrati su episodi e vicende ambientate nei campi di concentramento è piena la cinematografia mondiale. Questo Il falsario, vincitore del premio Oscar 2008 come miglior film straniero, prende in esame un fatto realmente accaduto, il resoconto della così detta “Operazione Bernhard”. Il nazismo è in ascesa e la tragedia dell’olocausto…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Un punto di vista originale dal quale guardare alla voragine d'orrore dell'olocausto. Qui si parla di chi è sopravvissuto grazie alla fortuna di poter sfruttare un proprio talento: nel caso di specie, la capacità di falsificare la cartamoneta. Di fronte a chi calpestava la vita e la dignità umane, vi è stato chi ha avuto come punto d'onore quello di sopravvivere a…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

slim spaccabecco di slim spaccabecco
8 stelle

Tra i tanti "Schindler's List" questo piccolo film ai più sconosciuto risulta essere un gioiellino da conservare e mandare ai posteri, perchè nei lager è successo anche questo, e la dignità si perdeva anche così!. 

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

jonas di jonas
6 stelle

Nel campo di concentramento di Sachsenhausen, nel 1944, alcuni specialisti ebrei vengono selezionati per falsificare sterline inglesi e dollari americani, allo scopo di sabotare le economie dei paesi nemici della Germania. Nasce però un dissenso tra un falsario di professione, a cui interessa solo salvare la pelle a tutti i costi, e un tipografo comunista, che ha perso moglie e figli ad…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito