Espandi menu
cerca
A mezzanotte va la ronda del piacere

Regia di Marcello Fondato vedi scheda film

Recensioni

L'autore

orsoaudace

orsoaudace

Iscritto dal 23 ottobre 2008 Vai al suo profilo
  • Seguaci 9
  • Post 1
  • Recensioni 406
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su A mezzanotte va la ronda del piacere

di orsoaudace
7 stelle

Confesso che, ad un certo punto, stavo per smettere la visione. Ma avrei fatto male. E' che mi sembrava troppo simile ad altri film con gli stessi attori di quel periodo. E però, alla fine, mi sono divertito e fatte anche alcune risate di gusto. La Vitti, soprattutto, vale la visione. E' tanto bella quanto brava, ha un suo stile comico assolutamente personale e spiazzante. Grandissima. Forse, complessivamente, la migliore attrice italiana di sempre. Si è rivelata con Antonioni (!) si è poi trasformata in una attrice brillante di assoluta qualità e personalità. Avercene ancora. Tre stellette abbondanti, soprattutto per merito suo, anche se il film non è da buttare. La riconciliazione finale dei due, sempre a suon di schiaffoni e baci, ha una sua problematicità esistenziale non banale che i due protagonisti, ad un certo punto, percepiscono lasciandoci con un punto interrogativo niente male.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati