Trama

Una coppia di truffatori cerca di estorcere a due di vecchie signore una consistente cifra, grazie ad Andrej che le avvicina in vesti di accordatore.

Note

154 minuti dal ritmo piuttosto sostenuto, in virtù di un dialogo fittamente intrecciato, rapido, quasi da slapstick comedy, che danno spazio al grande istrionismo degli interpreti. Il ritratto della Russia contemporanea che emerge dalla pellicola, girata in un bianco e nero dai toni soffusi, senza contrasti marcati e ombre taglienti, è quello di una sorta di manicomio. Bellissima la breve sequenza in cui Lina scende una scala a pioli metallica calzando delle scarpe dei vertiginosi tacchi a spillo.

Commenti (2) vedi tutti

  • Voto 6,5. Dialoghi scoppiettanti (godibili anche in VOS) e personaggi ottimamente caratterizzati rendono piacevole questa commedia nera, a tratti surrealistica.

    commento di PP
  • Bellissimo, un pastiche di blak-comedy e thriller (notevole la sequenza della scala) con alcuni esterni che riportano alla nouvelle vague(soprattutto Truffaut). Leggero, cupo e beffardo. voto: 9

    commento di kurosawa
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

sasso67 di sasso67
8 stelle

Tra il pessimismo grottesco di Bela Tarr e il surrealismo leggero di Vera Chytilova mi sembra situarsi («se sbaglio, mi coriggerete...») quest'opera della Muratova, intelligente riflessione sulla Russia inevitabilmente postsovietica. Con qualche parentesi pleonastica, si tratta di una commedia nera, narrata con toni quasi leggeri, che a mio parere non merita le cinque stelline, ma quattro sì.… leggi tutto

1 recensioni positive

2017
2017
locandina
Foto
2014
2014
2012
2012

Recensione

sasso67 di sasso67
8 stelle

Tra il pessimismo grottesco di Bela Tarr e il surrealismo leggero di Vera Chytilova mi sembra situarsi («se sbaglio, mi coriggerete...») quest'opera della Muratova, intelligente riflessione sulla Russia inevitabilmente postsovietica. Con qualche parentesi pleonastica, si tratta di una commedia nera, narrata con toni quasi leggeri, che a mio parere non merita le cinque stelline, ma quattro sì.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito