Io e zio Buck

Regia di John Hughes

Con John Candy, Jean Louisa Kelly, Macaulay Culkin, Amy Madigan, Gaby Hoffmann, Elaine Bromka, Garrett M. Brown, Laurie Metcalf... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
In STREAMING

Trama

A chi affidare i bambini quando si è improvvisamente costretti ad allontanarsi da casa? I coniugi Cindy e Bob Russell ricorrono all'aiuto dello zio Buck, fratello di Bob. Maizy, Miles e Tia mettono a dura prova la proverbiale pigrizia dello zio che, dopo un primo momento di smarrimento, riesce ad accattivarsi la simpatia dei tre terribili pargoli.

Note

La distribuzione italiana ha ripescato questo film, dopo lo strepitoso successo ottenuto dal piccolo Macaulay Culkin protagonista di "Mamma ho perso l'aereo". Per il resto il film è tutto sulle spalle del bravo zio, l'attore John Candy, corpulento e pasticcione.

Commenti (8) vedi tutti

  • E' la classica commediola per famiglie all'americana, impregnata di buoni sentimenti e senza pretese. Ma la presenza del bonaccione di John Candy, con la sua innata dose di simpatia, la rende piacevole ancora adesso.

    commento di silviodifede
  • Non fa ridere.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Pur non eguagliando le vette comiche del precedente “Un biglietto in due”, l'accoppiata John Hughes – John Candy realizza un'altra commedia brillante dove non fanno certo difetto le risate.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Non è un gran che ha di buono solo il finale.voto 4-

    commento di wang yu
  • Un'altra commediona di John Candy, un capolavoro, che fa ridere dall'inizio alla fine senza fiato… c'è anche il piccolo M. Culkin nei periodi di Home Alone… davvero indimenticabile!

    commento di Axeroth
  • Una normalissima commedia dalla sceneggiatura classica, in cui per fortuna, tiene in ballo il film da solo: il bravissimo Candy (R.I.P.) che con il suo talento e altre buone ''spalle'' ha fatto anche di meglio.

    commento di steveun
  • Il migliore tra i film di Candy, che non si regge per un secondo quando vuol far ridere!

    commento di RageAgainstBerlusca
  • UN GRANDIOSO CANDY SI MANGIA UNA PELLICOLA MEDIA.L'ATTORE ERA UN VULCANO INCONTENIBILE.AL PARI DI BELUSHI ERA INCONFONDIBILE E RIUSCIVA A SALVARE UN FILMETTO COME QUESTO.PACE ALL'ANIMA SUA.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

marcopolo30 di marcopolo30
7 stelle

L'accoppiata John Hughes – John Candy (entrambi peraltro scomparsi poi prematuramente) ancora insieme dopo i fasti di “Un biglietto in due”. E di nuovo si ride di brutto. "Io e zio Buck" è un film in cui Hughes scrive, dirige e produce, il resto lo fa l'obeso simpaticone canadese. Fu un considerevole successo a livello commerciale, incassando 80 milioni di dollari a… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

scandoniano di scandoniano
6 stelle

Commedia del 1989 con la gallina dalla uova d’oro John Candy, distribuito in Italia più per la presenza del bambino prodigio Macaulay Culkin che per il film in sé, è una storiella semplice (uno zio sregolato sarà costretto a badare ai suoi 3 nipoti, finendo per insegnar loro alcuni piccoli valori), che si porta avanti con leggerezza, provocando qualche sorriso.… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

woody di woody
4 stelle

Per alcuni la presenza di Macaulay Culkin è sufficiente per non vedere il film; per altri il solo nome di John Candy è garanzia di risate. Personalmente faccio parte dei secondi. Non mancano i momenti divertenti, nonostante la marcata indolenza generale e l'impressione di trovarsi di fronte ad un semplice spunto allungato all'infinito. leggi tutto

3 recensioni negative

2021
2021
Trasmesso il 15 gennaio 2021 su Iris
2020
2020

Recensione

GoonieAle di GoonieAle
6 stelle

Io e zio Buck, interpretato da  John Candy alter ego di John Hughes, regista. Si, perchè non dimentichiamoci che Hughes non era visto di buon occhio da tanta critica, dagli addetti ai lavori e da una Hollywood con la puzza sotto il naso, insoma: un fannullone che faceva filmetti adolescenziali stupidi da quattro soldi. Fu dopo la sua morte, ma va', che fu riabilitato a grande…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 7 luglio 2020 su Rete 4
2019
2019
Trasmesso il 6 febbraio 2019 su Rete 4
2018
2018

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
4 stelle

Due genitori devono lasciare momentaneamente i figli e decidono di affidarli al grasso e stupido zio Buck. Inizialmente non va d'accordo con loro, poi li conquista... Divenuto, inspiegabilmente, quasi un cult del suo genere, non è nulla più che una commediola americana per famiglie stupida, scontata e buonista. Oltretutto non fa ridere.

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 28 febbraio 2018 su Rete 4
2017
2017

Recensione

sillaba di sillaba
2 stelle

Film azzeccatissimo per gli anni 90 ma mi dispiace ha un problema: non fa ridere. Buonismo con piccola tinteggiatira di umorismo, ma il problema è che non ha niente che abbia un senso. Lo zio Buck che asciuga panni nel microonde (come fa? Al massimo li cuoce ma non li asciuga), ragazza che preannuncia gi emo ma che non sa neanche cosa vuole di preciso. Il film ci prova ma è…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 12 aprile 2017 su Rete 4
2015
2015
2014
2014

Recensione

stealth di stealth
10 stelle

Un gran capolavoro, come tutti i film di Hughes. Il grande John Candy riesce a divertire dal primo minuto, ma al contempo ci dona un finale emozionante e strappalacrime.

leggi tutto
Recensione
2013
2013
Trasmesso il 16 giugno 2013 su Italia 1
2012
2012
Trasmesso il 21 settembre 2012 su Mediaset Italia 2

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
7 stelle

L'accoppiata John Hughes – John Candy (entrambi peraltro scomparsi poi prematuramente) ancora insieme dopo i fasti di “Un biglietto in due”. E di nuovo si ride di brutto. "Io e zio Buck" è un film in cui Hughes scrive, dirige e produce, il resto lo fa l'obeso simpaticone canadese. Fu un considerevole successo a livello commerciale, incassando 80 milioni di dollari a…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2011
2011
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

scandoniano di scandoniano
6 stelle

Commedia del 1989 con la gallina dalla uova d’oro John Candy, distribuito in Italia più per la presenza del bambino prodigio Macaulay Culkin che per il film in sé, è una storiella semplice (uno zio sregolato sarà costretto a badare ai suoi 3 nipoti, finendo per insegnar loro alcuni piccoli valori), che si porta avanti con leggerezza, provocando qualche sorriso.…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 6 febbraio 2011 su Canale 5
2010
2010
Trasmesso l'8 agosto 2010 su Italia 1
2009
2009
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Addio John...

Paul Hackett di Paul Hackett

... se n'è andato John Hughes, a soli 59 anni. Mai troppo amato dalla critica, il suo nome resterà inscindibilmente legato alla commedia americana degli anni '80, periodo durante il quale ha diretto…

leggi tutto

Recensione

Paul Hackett di Paul Hackett
8 stelle

Molto sottovalutato dalla critica, forse per essere stato scrittore e produttore di blockbuster anni '90 piuttosto commerciali come "Mamma ho perso l'aereo" e "Beethoven", John Hughes è stato anche un eccellente regista e sicuramente uno dei nomi di punta della commedia americana negli anni '80 (portano la sua firma film di culto come "Sixteen Candles", "Una pazza giornata di vacanza",…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito