Espandi menu
cerca
Blue Movie

Regia di Alberto Cavallone vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Corinzio

Corinzio

Iscritto dal 13 gennaio 2015 Vai al suo profilo
  • Seguaci 21
  • Post -
  • Recensioni 311
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Blue Movie

di Corinzio
7 stelle

Il Blue movie di Cavallone per qualche spunto è derivativo dal Salò di Pasolini, ma rispetto a quest'ultimo film è meno politico e più virato verso un punto di vista sociologico.

La mia impressione è la trasformazione della nostra società operata dalla cosidetta civiltà dei consumi, dove uomini e donne sono sottomessi a dei puri simboli che al loro interno nascondono pura immondizia che continuamente rigeneriamo e di cui ci nutriamo. Il pessimismo estremo di questo film particolare, senza una vera linea narrativa convenzionale, si esplica anche nel confronto/scontro fra i due sessi, finalizzato al puro dominio e alla sottomissione dell'altro.

Perde senso quindi il concetto di maschilismo e femminismo, per Cavallone hanno lo stesso volto e le stesse finalità. E' una pellicola girata con un budget ridicolo, che riesce comunque a dare un'atmosfera malata, di un percorso inevitabile e senza ritorno. Gli attori non sono certo il massimo, ma non influenzano negativamente i buoni spunti di riflessione di questo film. Voto 7,5

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati