Espandi menu
cerca
Un giorno a New York

Regia di Gene Kelly, Stanley Donen vedi scheda film

Recensioni

L'autore

steno79

steno79

Iscritto dal 7 gennaio 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 208
  • Post 21
  • Recensioni 1381
  • Playlist 106
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Un giorno a New York

di steno79
9 stelle

Forse il miglior musical di Gene Kelly dopo il capolavoro assoluto "Cantando sotto la pioggia". Co-diretto con il grande Stanley Donen, a cui si devono le migliori trovate umoristiche, è una commedia molto piacevole che vede tre marinai in permesso per ventiquattro ore a New York per scoprire le bellezze della città e trovare l'amore. L'idea vincente è stata quella di girare molte scene in esterni reali a New York, avvicinandosi in questo alla rivoluzione del Neorealismo nel suo uso delle location autentiche, anche se non mancano altre scene girate nei tipici studios hollywoodiani dell'epoca. Straordinari nel loro dinamismo i numeri musicali che già dimostrano il genio coreografico di Kelly, sapientemente valorizzato dalla macchina da presa, con balletti nella metropolitana o nei musei o presso monumenti celebri che sono decisamente irrealisti, ma rimangono pezzi di cinema memorabili. Nel cast spiritoso e disinvolto un giovane Frank Sinatra e nel reparto femminile spicca soprattutto l'affascinante Ann Miller. Un gioiello di un cinema ormai scomparso.

Voto 9/10

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati