Espandi menu
cerca
È più facile per un cammello...

Regia di Valeria Bruni Tedeschi vedi scheda film

Recensioni

L'autore

superficie 213

superficie 213

Iscritto dal 17 dicembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 292
  • Post 38
  • Recensioni 4270
  • Playlist 30
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su È più facile per un cammello...

di superficie 213
8 stelle

Valeria Bruni Tedeschi esordisce alla regia con questa commedia amara che descrive la vita di una ragazza trentenne superborghese che scappata dall'Italia con la famiglia per paura del clima di tensione degli anni di piombo non riesce ad avere una vita normale,spensierata e vede addirittura la sua ricchezza come un fatto negativo per la sua esistenza.Esordio positivo.La Tedeschi gira con estrema tranquillita',senza cercare nessun tipo di virtuosisimo registico,crcando di trovare l'anima dei personaggi.La recitazione di tutti e' di alto livello e la direzione in questo9 senso non ne sbagklia una.Chiaramente come capita con quasi tutti i film di registiattori,la messa in scena e' curata e gli attori danno il massimo - grande la Mastroianni,ennesimo talento italiano scappato in Francia... - probabilmente perche' seguiti con un occhio di riguardo ed il film regge bene.Trattandosi di un esordio era impossibile penasre ad un film erfetto,ed infatti questo film di difetti ne ha...una sceneggiatura a vote un po' pomposa,il ritmo che ogni tanto cede alle smanie autoriali...pero' nel complesso questa resta una pellicola digintosa,ben fatta e che fa ben sperare per il futuro anche registico di una delle nostre migliori attrici.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati