Espandi menu
cerca

Trama

Federica è molto ricca. Questo privilegio non la fa sentire libera e le impedisce di vivere un'esistenza normale e di assumersi le sue responsabilità. In particolare la ragazza deve vedersela con un fidanzato che vorrebbe mettere su famiglia, un ex amante che ricompare all'improvviso, una famiglia con cui litiga di continuo e che viene destabilizzata dall'annuncio della morte del padre. Federica trova così conforto nell'immaginazione e si abbandona ai suoi sogni a occhi aperti.

Note

Se c'è uno stile in questo esordio di Valeria Bruni Tedeschi è nella scelta di non averlo, di lasciarsi trasportare (appunto) dall'intuito e dal cuore, setacciati all'ombra di una razionalità smarrita e vitale, punitiva ma inesorabilmente creativa. E così, il film vive di momenti, di situazioni, di approcci, di scudisciate, di tempi sospesi e di provocatorie ironie. Come spesso accade nelle opere dirette dagli attori che si spostano dietro alla macchina da presa, la recitazione è la zona più accarezzata e accudita, coccolata e circondata d'affetto.

Commenti (3) vedi tutti

  • Valeria Bruni Tedeschi qui anche Regista ma in un Film Grottesco forte,difficile da reperire ma di ardua identificazione come Storia in sè.voto.2.

    commento di chribio1
  • Difficile da vedere sugli schermi. Poco pubblicizzato, ma carino e godibile. Ottima prova degli italiani all'estero.

    commento di slim spaccabecco
  • Stranissimo film, che mischia rabbia interiore ad un argomento alquanto superficiale… gli attori però sono veramente bravissimi!

    commento di RageAgainstBerlusca
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

Winnie dei pooh di Winnie dei pooh
4 stelle

Be', cara Valeria Bruni Tedeschi Vien Dal Mare, che  i ricchi, in genere, fossero dei grandissimi stronzi oppure dei tipi terribilmente annoiati - perciò noiosissimi -, vacui e nel contempo stracolmi di menate, lo sapevamo di già tutti senza bisogno che ci ammorbassi con 'sta gran fregnaccia infarcita delle tue paranoie. Inoltre, a tutti quelli che sono costretti, a costo di fatiche e… leggi tutto

5 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

fefy di fefy
6 stelle

Sebbene non molto riuscito e spesso troppo ripetitivo nella seconda parte, è un film sincero ed è diretto con mano leggera. Sicuramente non consigliabile a chi predilige una certa linearita' nella sceneggiatura (che è molto frastagliata). Le parti meglio riuscite sono secondo me quelle oniriche, dove impera l'ironia e dove spesso assistiamo a dei bozzetti davvero buffi e pieni di fantasia.… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

vaniglia di vaniglia
8 stelle

Decisamente surreale in alcuni passaggi (molto meno del Fantastico mondo di Amelie), ibrido culturalmente: la Francia dialoga con l'Italia attraverso i personaggi, a volte grotteschi, o tramite l'alternarsi delle due lingue. Ma proprio per questo, molto gradevole. L'ho visto proprio qualche giorno fa in dvd: ho passato un piacevole pomeriggio tra le vie e i caffé parigini e in compagnia di… leggi tutto

10 recensioni positive

2015
2015

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

Timori e ansie di una donna ricca e apparentemente realizzata, in realtà turbata dal suo stesso benessere e del tutto impreparata alla morte, in arrivo, del padre.   Attrice già piuttosto nota, alla soglia dei quaranta Valeria Bruni Tedeschi gioca il jolly: si improvvisa regista. Improvvisa è effettivamente il verbo adatto: ma in fin dei conti sempre meglio il suo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2013
2013

Recensione

sasso67 di sasso67
4 stelle

È più facile per un cammello passare per la cruna di un ago che per un ricco realizzare un bel film. Ne è dimostrazione la prima prova registica della Bruni Tedeschi, che mette in scena una storia ispirata alle proprie vicende familiari, al proprio complesso di colpa relativo alla ricchezza economica e, probabilmente, al proprio infantilismo. Sembra che la regista abbia qualcosa da dire, ma…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2010
2010

Recensione

Winnie dei pooh di Winnie dei pooh
4 stelle

Be', cara Valeria Bruni Tedeschi Vien Dal Mare, che  i ricchi, in genere, fossero dei grandissimi stronzi oppure dei tipi terribilmente annoiati - perciò noiosissimi -, vacui e nel contempo stracolmi di menate, lo sapevamo di già tutti senza bisogno che ci ammorbassi con 'sta gran fregnaccia infarcita delle tue paranoie. Inoltre, a tutti quelli che sono costretti, a costo di fatiche e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

sillaba di sillaba
8 stelle

Film molto particolare, fatto di flash e sembra che non abbia un filo conduttore. È come se fossero state messe insieme delle scene particolari, dei discorsi brevi e assembati su una struttura poco definita. Tuttavia si lascia guardare con piacere, forse per la nostalgia di alcuni momenti o per alcune scene motlo azzeccate.

leggi tutto
Recensione

Recensione

bradipo68 di bradipo68
8 stelle

Un autobiografia filmata in 16 mm.Se non fosse per la complessità di questa curiosa opera prima potrebbe trattarsi di uno di quei filmini di famiglia che tediano parenti e amici nelle serate estive dedicate al barbecue.E si capisce subito che da buona italiana trapiantata in Francia il film che ne è venuto fuori è molto più vicino alla sensibilità del cinema…

leggi tutto
Recensione
2009
2009
Trasmesso il 2 luglio 2009 su Rai Movie
2008
2008
Trasmesso il 18 giugno 2008 su Rai Movie
Trasmesso il 29 febbraio 2008 su Rai Movie
2005
2005

Recensione

ZioMaro di ZioMaro
8 stelle

Film piacevole e ironico il debutto da regista di Valeria Bruni Tedeschi, che dimostra il senso dello humor intelligente ed autentico che scaturisce anche e soprattutto dalle esperienze più amare e sofferte: un desiderio di vita nonostante tutto, il cui segno distintivo è la dimensione stralunata e sognante della personalità della protagonista, immersa nel suo mondo di buone intenzioni e di…

leggi tutto
Recensione

Recensione

vaniglia di vaniglia
8 stelle

Decisamente surreale in alcuni passaggi (molto meno del Fantastico mondo di Amelie), ibrido culturalmente: la Francia dialoga con l'Italia attraverso i personaggi, a volte grotteschi, o tramite l'alternarsi delle due lingue. Ma proprio per questo, molto gradevole. L'ho visto proprio qualche giorno fa in dvd: ho passato un piacevole pomeriggio tra le vie e i caffé parigini e in compagnia di…

leggi tutto
Recensione

Recensione

tobanis di tobanis
4 stelle

Non fatevi ingannare dalla critica sperticata e dai giudizi, sto film è una troiata. Direi una cagata pazzesca di fantozziana memoria. Capisco difendere gli italiani bravi (e come attrice la Bruni Tedeschi vale) ma non sempre e comunque! Film lentissimo, in cui non succede nulla, con dei personaggi completamente squilibrati, odiosi a tal punto che si gioisce delle loro disgrazie. Questo film…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

superficie 213 di superficie 213
8 stelle

Valeria Bruni Tedeschi esordisce alla regia con questa commedia amara che descrive la vita di una ragazza trentenne superborghese che scappata dall'Italia con la famiglia per paura del clima di tensione degli anni di piombo non riesce ad avere una vita normale,spensierata e vede addirittura la sua ricchezza come un fatto negativo per la sua esistenza.Esordio positivo.La Tedeschi gira con…

leggi tutto
Recensione
2004
2004

citazioni (2)

scarlettdiva di scarlettdiva

...a mesi di distanza scarlett è tornata e continua a catturare le essenze di film, un po' belli e un po' meno, x farvele leggere.

leggi tutto
Playlist

Recensione

marlucche di marlucche
4 stelle

Mah! Mi riesce difficile capire perché Valeria Bruni Tedeschi che in altre occasioni ho avuto sempre modo di stimare abbia voluto cimentarsi in questo progetto... Mi piacerebbe dire che in alcuni momenti questo film sfiora il ridicolo... ma solo perché mi piacciono gli eufismi. Mi sento di pensare che se la Tedeschi ha sentito l'esigenza irrefrenabile di realizzare questo progetto, gli anni e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

barryegan983 di barryegan983
8 stelle

Come per i film di Woody Allen, anche questo debutto registico della Bruni Tedeschi è un aprirsi alla macchina da presa, il tentativo di mostrare sè stessa in tutte le proprie sfumature, senza cedere al rischio dell'autobiografia. Le pause, le sospensioni, le espressioni ingarbugliate ed enigmatiche: due ore con una donna che, attraverso la messinscena di se stessa, diventa vera agli occhi…

leggi tutto
Recensione

Recensione

joseba di joseba
6 stelle

Sofisticato scarabocchio felicemente alleggerito da reticenze e sospensioni. Discreto esordio della Bruni Tedeschi dietro la macchina da presa con un film pieno zeppo di guizzi surreali e acrobatiche fantasticherie. Le eccessive carinerie sono imputabili alla cosceneggiatrice Noémie Lvovsky - responsabile dell'abominevole "I sentimenti" -, mentre la Bruni Tedeschi dimostra di avere una mano…

leggi tutto
Recensione

Recensione

zombi di zombi
8 stelle

è un film che è caduto a puntino. primo spettacolo della domenica sera. tre in sala. bellissima giornata. soleggiata, ma senza il cielo bianco della cappa d'afa che opprime di solito la bassa. un film giusto per una giornata così. ancora meglio poterlo guardare all'aperto, magari con una granatina. del resto, era estate anche a parigi. la parigi che si sogna dei bei quartieri ricchi, dei…

leggi tutto
Recensione

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
8 stelle

Più che un’autobiografia, un autoritratto. Interni di famiglia e di vita, passeggiate nei meandri di un passato scomodo, disagiato, vissuto da Valeria Bruni Tedeschi tra una Torino assediata dal piombo degli anni del terrorismo e una Parigi più liberata, che l’accoglie come una figlia adottiva. L’attrice debutta così nella regia, rimembrando di sé e dei suoi cari, delle sue insicurezze…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

fefy di fefy
6 stelle

Sebbene non molto riuscito e spesso troppo ripetitivo nella seconda parte, è un film sincero ed è diretto con mano leggera. Sicuramente non consigliabile a chi predilige una certa linearita' nella sceneggiatura (che è molto frastagliata). Le parti meglio riuscite sono secondo me quelle oniriche, dove impera l'ironia e dove spesso assistiamo a dei bozzetti davvero buffi e pieni di fantasia.…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito